Asset allocation: i dieci cani del Ftse Mib

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 5 Gennaio 2021 | 16:26

Dai “Dog of The Dow” ai “Cani del Ftse Mib” il passo è, mutatis mutandi, relativamente breve. La metodologia, ideata e pubblicizzata dal guru americano Michael O’Higgins si effettua selezionando a inizio anno i dieci titoli di un paniere azionario, tra i principali a livello globale, con il rendimento del dividendo (dividend yield) più elevato per costruire un portafoglio in grado di battere l’indice di riferimento stesso.

Ecco i risultati con i dieci Cani del Ftse Mib per il 2021

10 Dog of Ftse Mib 2021 Dividend Yield %
Unipol* 12,84
Unicredit** 8,39
Bper Banca** 6,49
Mediobanca** 6,30
A2a 5,87
Azimut Holding 5,63
Italgas 4,92
Banca Mediolanum** 4,80
Fiat Chrysler Automobiles 4,73
Banco Bpm** 4,48

*Per le assicurazioni l’Ivass ha stabilito per lo stacco della cedola nel 2021 una serie di criteri. Clicca qui per consultarli.

**Per le assicurazioni la Bce ha stabilito per lo stacco della cedola nel 2021 una serie di criteri. Clicca qui per consultarli.

I 10 Cani del Ftse Mib per il 2021 senza banche e assicurazioni

10 Dog of Ftse Mib 2021 (ex banks & Insurance) Dividend Yield %
A2a 5,87
Azimut Holding 5,63
Italgas 4,92
Fiat Chrysler Automobiles 4,73
Pirelli & C 4,10
Buzzi Unicem 3,79
Hera 3,32
Eni 2,80
Telecom Italia 2,65
Leonardo 2,38

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: alla ricerca di un maggiore equilibrio

Asset allocation: EdTech, un megatrend esplosivo

Asset allocation: dollaro, maneggiare con cura

NEWSLETTER
Iscriviti
X