Asset allocation: i dieci cani del Ftse Mib

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 5 Gennaio 2021 | 16:26

Dai “Dog of The Dow” ai “Cani del Ftse Mib” il passo è, mutatis mutandi, relativamente breve. La metodologia, ideata e pubblicizzata dal guru americano Michael O’Higgins si effettua selezionando a inizio anno i dieci titoli di un paniere azionario, tra i principali a livello globale, con il rendimento del dividendo (dividend yield) più elevato per costruire un portafoglio in grado di battere l’indice di riferimento stesso.

Ecco i risultati con i dieci Cani del Ftse Mib per il 2021

10 Dog of Ftse Mib 2021 Dividend Yield %
Unipol* 12,84
Unicredit** 8,39
Bper Banca** 6,49
Mediobanca** 6,30
A2a 5,87
Azimut Holding 5,63
Italgas 4,92
Banca Mediolanum** 4,80
Fiat Chrysler Automobiles 4,73
Banco Bpm** 4,48

*Per le assicurazioni l’Ivass ha stabilito per lo stacco della cedola nel 2021 una serie di criteri. Clicca qui per consultarli.

**Per le assicurazioni la Bce ha stabilito per lo stacco della cedola nel 2021 una serie di criteri. Clicca qui per consultarli.

I 10 Cani del Ftse Mib per il 2021 senza banche e assicurazioni

10 Dog of Ftse Mib 2021 (ex banks & Insurance) Dividend Yield %
A2a 5,87
Azimut Holding 5,63
Italgas 4,92
Fiat Chrysler Automobiles 4,73
Pirelli & C 4,10
Buzzi Unicem 3,79
Hera 3,32
Eni 2,80
Telecom Italia 2,65
Leonardo 2,38

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: ecco come posizionarsi sulle azioni tematiche

Asset allocation: come allocare il portafoglio tra fine del 2021 e inizio 2022

Asset allocation: healtcare sotto i riflettori

NEWSLETTER
Iscriviti
X