Fondi comuni – svetta Interfund Equity Europe Industrials

A
A
A
di Valeria Cristofoli 26 Novembre 2008 | 13:45
I fondi italiani attivi sul mercato azionario del Vecchio Continente registrano i migliori rendimenti dello scorso 24 novembre, con dei guadagni superiori al 10%. Il piano di salvataggio di Citigroup e l’annuncio di sostegno dei leader europei ai settori industriali, e in particolare a quello automobilistico, hanno ridato fiducia ai mercati europei.

Interfund Equity Europe Industrials è il fondo italiano che registra il migliore rendimento, in rialzo del 10,07%, seguito da Interfund Equity Europe Energy – Materials – Utilities e 8A+ Eiger, rispettivamente in rialzo del 10,06% e del 9,73%.

E’ quanto emerge dai dati elaborati da Bluerating e dai quali si evidenziano le performance giornaliere, dei fondi di diritto italiano e lussemburghesi storici, riferite alle quotazioni dello scorso 24 novembre.

Interfund Equity Europe Industrials, gestito da Interfund S.A., ha un patrimonio al 31 ottobre 2008, di 7,5 milioni di euro. Il comparto investe in titoli azionari dei paesi europei, emessi da societá appartenenti al settore industriale. Il fondo segue l’indice MSCI Europe Industrials convertito in euro.

Le borse europee hanno chiuso la seduta di contrattazioni dello scorso lunedì in forte rialzo dove l’indice di riferimento di Parigi, il CAC 40, ha guadagnato il 10,03%, e il FTSE di Londra ha preso il 9,63%. Il settore finanziario e i titoli attivi nel comparto energetico e delle materie prime hanno guidato il rialzo.

Il piano di salvataggio di Citigroup, da parte del governo Americano, ora disposto a immettere 20 miliardi di dollari nel capitale della banca, e l’annuncio di supporto dei leader europei ai settori industriali, e in particolare a quello automobilistico, hanno sostenuto i mercati del Vecchio Continente.

Tuttavia, gli analisti affermano che il mercato azionario sarà ancora molto voltatile. La crescita economica rallenta e i profitti delle industrie sono sotto pressione. Oggi, dopo due giorni di rialzi , le borse europee hanno aperto in ribasso appesantite dai titoli energetici.

I MIGLIORI FONDI ITALIANI DEL GIORNO
Categoria Bluerating Nome fondo Perf.
Azionario Settoriali – Beni e Servizi Industriali INTERFUND EQUITY EUROPE INDUSTRIALS 10,07%
Azionario Settoriali – Risorse Naturali (Energia e Materie Prime) INTERFUND EQ. EUROPE ENERGY-MAT-UTILITIES 10,06%
Azionario Area Euro – Large & Mid Cap 8A+ EIGER 9,74%
Azionario Area Euro – Large & Mid Cap Value ZENIT EUROSTOXX 50 PLUS 9,61%
Azionario Settoriali – Finanza (Europa) INTERFUND EQ. EUROPE FINANCIALS 9,23%

I PEGGIORI FONDI ITALIANI DEL GIORNO

Categoria Bluerating Nome fondo Perf.
Azionario Giappone – Large & Mid Cap Growth DUCATO GEO GIAPPONE -3,33%
Azionario Giappone – Large & Mid Cap Value FONDITALIA EQUITY JAPAN -3,33%
Obbligazionario Yen Giapponese FONDITALIA BOND JAPAN -3,33%
Azionario Giappone – Large & Mid Cap DUCATO GEO GIAPPONE -3,33%
Obbligazionario Yen Giapponese INTERFUND BOND JAPAN -3,37%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X