Amundi e Ing non sono più i “broker” della Bce

A
A
A

La Banca Centrale Europea ha escluso i due gruppi finanziari dall’elenco di società che possono acquistare titoli abs per suo conto.

Andrea Telara di Andrea Telara15 dicembre 2016 | 11:00

REVOCA DEL MANDATO – La Banca Centrale Europea ha escluso Ing e Amundi dall’elenco di società che possono acquistare per suo conto i titoli Abs (asset backed securities, cioè frutto di cartolarizzazioni). I due gruppi finanziari sono stati sostituiti da alcune banche centrali nazionali. Come ricorda l’agenzia Reuters, Ing e Amundi erano gli ultimi due operatori privati rimasti nell’elenco. “Il consiglio della Bce ha deciso ieri che il programma di acquisto di Abs sarà implementato per intero da banche centrali nazionali e non si conterà più sul sostegno dei gestori esterni


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Axa Im, Tentori nominato cio per l’Italia

Il manager proviene da Citigroup Londra, dove dal 2012 ha ricoperto la posizione di managing directo ...

Jupiter Am, accordo con Banca Generali

I fondi della casa di gestione saranno inclusi nella polizza Stile Libero della società guidata da ...

Bnp Paribas Am: rischi dall’Italia e dal rallentamento della crescita

A maggio il clima sui mercati è stato turbato da tre fattori: l'incertezza politica in Italia, il r ...