Pimco punta sulle cartolarizzazioni

A
A
A
di Chiara Merico 30 Gennaio 2017 | 10:51
Il fondo punta a generare rendimenti assoluti regolari su interi cicli di mercato investendo in un’ampia gamma di titoli collegati a mutui ipotecari.

IL FONDO – Pimco ha lanciato il Pimco GIS Mortgage Opportunities Fund, che punta a generare rendimenti assoluti regolari su interi cicli di mercato investendo in un’ampia gamma di titoli collegati a mutui ipotecari. Il fondo è gestito da un team globale di gestori composto da Daniel Hyman, Alfred Murata e Josh Anderson. Il Pimco GIS Mortgage Opportunities Fund offre agli investitori un’esposizione mirata al mercato globale dei mortgage-backed securities (MBS). Non vincolato ad un indice di riferimento tradizionale e in virtù della sua flessibilità, il fondo può investire in chiave tattica nei diversi segmenti del mercato globale degli MBS e gestire attivamente l’esposizione a una molteplicità di fattori di rischio, tra cui il rischio di tasso d’interesse e il rischio di credito.Il mercato dei titoli cartolarizzati, del valore di 11 trilioni di dollari, rappresenta una quota significativa del mercato obbligazionario globale e ha fornito in passato ottimi rendimenti corretti per il rischio con una ridotta correlazione con i mercati azionari e del credito.

MIGLIORARE LA DIVERSIFICAZIONE – Daniel Hyman ha affermato: “Considerando il livello storicamente basso dei rendimenti delle obbligazioni core e la correlazione dei titoli corporate con le azioni, un’esposizione mirata agli attivi cartolarizzati può aiutare gli investitori a migliorare la diversificazione complessiva dei loro portafogli, ottimizzando potenzialmente i rendimenti”. Pimco è tra i maggiori investitori in titoli cartolarizzati, con un’esperienza d’investimento ultra trentennale in questa classe di attivo. Il team copre l’intero spettro di attivi collegati a mutui ipotecari emessi in ogni parte del mondo, ricercando gli investimenti più redditizi per i clienti.Il Pimco GIS Mortgage Opportunities Fund è disponibile in una varietà di classi di azioni e in diverse valute. Al 30 gennaio il fondo è registrato in Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Singapore, Spagna, Svezia e Regno Unito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X