REVIEW | Goldman Sachs lancia nuove obbligazioni a tasso misto

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Marzo 2018 | 11:08

Bond a tasso misto per Goldman Sachs

Le nuove obbligazioni Goldman Sachs Tasso Misto in Euro, di durata decennale, offrono agli investitori flussi cedolari annuali fissi e pari a 3,25% lordo annuo per i primi due anni e flussi cedolari annuali variabili pari al tasso di riferimento Euribor a 3 mesi dal terzo anno fino a scadenza, con valore minimo dello 0,75% lordo annuo e valore massimo pari al 3,00% lordo annuo, nonché il rimborso integrale del valore nominale a scadenza. La tassazione su questo tipo di strumenti è attualmente pari al 26%.

Prime due cedole fisse, poi variabili con minimo e massimo

In particolare, gli investitori riceveranno cedole fisse annuali alla fine del primo e del secondo anno dalla data di emissione (7 marzo 2018). Dal terzo anno fino alla data di scadenza (7 marzo 2028), Goldman Sachs corrisponderà cedole annuali variabili lorde legate all’andamento del tasso di riferimento (Euribor a 3 mesi) con valore minimo pari a 0,75% e valore massimo pari a 3,00%. In uno scenario in cui il tasso di riferimento assuma un valore inferiore allo 0,75%, la cedola annuale variabile lorda risulterà pari al suo valore minimo (ovvero 0,75% lordo, lo 0,555% netto).

I potenziali rischi per gli investitori

Tra i potenziali rischi per gli investitori oltre al rischio credito dell’emittente (e del garante), che potrebbero causare la perdita di parte o tutto il capitale investito, vi è il rischio legato all’andamento del tasso Euribor a 3 mesi: se dovesse essere superiore all’ammontare delle cedole fisse nei primi due anni gli investitori non ne beneficerebbero. Dal 7 marzo 2021 e fino alla data di scadenza inclusa, se l’Euribor a 3 mesi assumesse un valore superiore al 3,00% (fissato come valore massimo) ugualmente gli investitori non ne beneficerebbero.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mutui: le offerte rese più convenienti dal coronavirus

Bce, possibile nuovo Qe: quali effetti sui tassi dei mutui Euribor ed Eurirs?

Tassi mutui, previsioni Euribor e Irs dopo l’annuncio del Tltro

NEWSLETTER
Iscriviti
X