Atletico e Real Madrid, mercato bloccato fino al 2017

A
A
A
di Redazione 14 Gennaio 2016 | 15:22

Potranno quindi acquistare giocatori fino al 2 febbraio, ma poi nessun entrata fino all’estate 2017.

Atletico e Real Madrid stangate sono state punite dalla Fifa con il blocco del mercato in entrata per le prossime due sessioni, quella estiva del 2016 e quella invernale del 2017. Secondo quanto riporta Calcioefinanza.it, potranno quindi acquistare giocatori fino al 2 febbraio, ma poi nessun entrata fino all’estate 2017.

TRAFERIMENTO MINORI – La violazione, si legge nel comunicato ufficiale, è stata effettuata ai danni degli articoli 5, 9, 19 e 19bis del regolamento riguardo il trasferimento dei giocatori minori di 18 anni (tra i quali, stando alle indiscrezioni, pure Luca Zidane, figlio di Zizou, attuale allenatore della prima squadra), per situazione che riguardano affari tra il 2007 e il 2014, nel caso dell’Atletico Madrid, e dal 2005 al 2014 per il Real.

LA MULTA – Oltre al blocco del mercato (che non riguarda la sessione attuale nè le eventuali cessioni), entrambi i club sono stati multati, 900mila franchi svizzeri (circa 820.000 euro) di sanzione per i colchoneros, 360mila per i blancos (circa 330.000 euro), e avranno inoltre 90 giorni di tempo per regolarizzare tutte le posizioni dei giovani calciatori in questione. Intanto, però, Atletico e Real Madrid hanno già annunciato che ricorrerano contro la sanzione: al Barcellona, però, non è servito molto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X