A gamba tesa/Ma quanto sono inglesi questi tedeschi

A
A
A
di Marco Barlassina 14 Ottobre 2016 | 09:54

Il governo tedesco intende bloccare le prestazioni assistenziali per cinque anni ai cittadini dell’Ue stranieri che non hanno mai lavorato in Germania, secondo le indiscrezioni riportate dal quotidiano tedesco Handelsblatt.

Il ministro del Lavoro Andrea Nahles, socialdemocratico di centro-sinistra, ha presentato ieri tale proposta durante una riunione di gabinetto del governo di coalizione del cancelliere Angela Merkel, ha fatto sapere la Reuters.

Il progetto di legge prevede che i cittadini Ue possano richiedere l’assistenza una tantum per il periodo di un mese e ricevere inoltre un prestito per coprire il costo del viaggio di ritorno in patria se non riescono a trovare lavoro. Meno male che erano gli inglesi che facevano politiche contro gli stranieri…

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti