Fib in fase correttiva. I prossimi target

A
A
A
di Finanza Operativa 18 Luglio 2017 | 18:00

La resistenza statica posta a ridosso dei 21.500 punti si conferma un ostacolo difficile da oltrepassare per il Fib, il future legato all’indice Ftse Mib. Tanto che dopo l’ennesimo mancato superamento, oggi ha accusato una correzione che ha spinto i corsi a violare il supporto dinamico ascendente di breve termine passante per quota 21.385. Un ritracciamento che ha buone probabilità diproseguire anche nelleprossime sedute, vista l’ancora ampia distanza sia dalla zona di ipervenduto sia dalle medie mobili a 21 e 50 giorni, al momento coincidenti a 21.035 punti.

Operativamente, al ribasso i prossimi obiettivi tecnici sono individuabili a 21.155 in prima battuta, poi a 21.385 e ancora in zona 20.900. per contro, l’eventuale conferma del ritorno al di sopra della resistenza di breve periodo posta a quota 21.355 favorirebbe un recupero con target in zona 21.450/21.500 prima e poi aprirebbe la via a un uptrend verso 21.750/2.000.   G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib
 
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax, Euro Stoxx 50 future provano a frenare i ribassi

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in cerca di un supporto di breve termine

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future confermano il downtrend di breve

NEWSLETTER
Iscriviti
X