Petrolio, accordo tagli Opec confermato per tutto il 2018. I target tecnici del Wti e gli Etc a Milano

A
A
A
di Finanza Operativa 4 Dicembre 2017 | 17:00

Opec e Russia hanno annunciato un’estensione di nove mesi all’accordo che limita la produzione domestica di petrolio. I nuovi termini saranno in vigore da gennaio sino a fine dicembre 2018. Gli attuali volumi dei tagli (pari ad un totale di 1.8 milioni di barili al giorno) sono confermati. La principale sorpresa positiva riguarda Libia e Nigeria, in precedenza esentate dai tagli, ma che saranno ora soggette ad un cap di produzione cumulata pari a 2.8 milioni di barili al giorno.

Il Joint Ministerial Monitoring Committee, presieduto da Arabia Saudita e Russia, si riunirà ogni tre mesi per valutare l’aderenza all’accordo e analizzare l’evoluzione dei fondamentali di domanda e offerta per il petrolio. Se il rispetto dei tagli rimarrà elevato, probabilmente il mercato mondiale si manterrà bilanciato nel 2018. Le principali minacce verranno dalle variazioni della produzione non convenzionale (shale oil). Dopo un’iniziale ribasso, in seguito all’annuncio della decisione, il mercato è tornato a focalizzarsi sui timori legati all’effettivo rispetto delle quote da parte di alcuni Paesi aderenti al Cartello.

Dal punto di vista tecnico, il petrolio Wti sta al momento oscillando intorno ai 58 dollari per barile, livello a ridosso del quale i corsi potrebbero completare una formazione triangolare. Una figura potenzialmente propedeutica a un ulteriore allungo delle quotazioni. In quest’ottica i prossimi obiettivi sono individuabili a 59 dollari in prima battuta e in seguito oltre la soglia dei 60 dollari. Probabili ribassi, per contro, al cedimento confermato del supporto a quota 57,30 (livello che diventa percià lo stop loss da adottare).

A Piazza Affari al rialzo sul petrolio Wti sono disponibili i seguenti Etc: Etfs Wti Crude Oil, Boost Wti Oil Etc, Sg Etc Wti Oil Collateralized, Etfs Eur Daily Hedged Wti Crude Oil, Etfs Wti 2mth Oil Securities, Boost Wti Oil 2x Leverage Daily Etp, Etfs 2x Daily Long Wti Crude Oil, Boost Wti Oil 3x Leverage Daily, Sg Etc Wti Oil +3x Daily Lev Collateral e Etfs 3x Daily Long Wti Crude Oil.       G.R.

Clicca sul grafico per ingradirlo

Petrolio Wti

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, petrolio Brent: ecco fino a dove può arrivare e gli Etc a Piazza Affari

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future mostrano il fiatone

Mercati, Ftse Mib: prima o poi dovrà fare i conti con i gap ancora aperti

NEWSLETTER
Iscriviti
X