UniCredit, grandi prospettive per il futuro

A
A
A
di Redazione 14 Aprile 2009 | 10:30
L’allungo di UniCredit è stato davvero notevole nell’ultimo periodo, ed a questo punto il guadagno, dai minimi che il titolo ha toccato a 0,666 euro, è davvero notevole (circa il 150%).

A giovare sono stati i dati di bilancio mediamente migliori delle aspettative e gli ultimi positivi eventi che hanno interessato il settore bancario, tra cui il piano Geithner ed i positivi risultati anticipati da alcune banche USA. Negli ultimi giorni si è verificato quanto avevamo ipotizzato nel precedente report, vale a dire prima una correzione ed in seguito un ulteriore allungo il quale permette di stabilire precisi target in seguito al superamento di quota 1,5 euro; è stata infatti appena rotta una macroscopica figura di testa e spalle rialzista – ben visibile a livello daily – il cui target finale è posizionato su livelli che offrono ancora discrete possiblilità di allungo.

Per operare sul titolo la strategia migliore è quella basata sulla rottura della figura di testa e spalle rialzista descritta in precedenza, un movimento già in essere che tuttavia può essere ancora perseguito, anche se a questo punto sarebbe consigliabile un ingresso al superamento consolidato di 1,80 euro, al fine di non incappare in pericolose prese di beneficio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Leonardo sale in borsa dopo annuncio commessa Usa

Anche a Piazza Affari è tempo di “allerta meteo”

Equita group prepara lo sbarco sull’Aim Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X