Eurolandia, Pil: +1% nel secondo trimestre

A
A
A
di Redazione 2 Settembre 2010 | 10:00
Eurostat conferma una crescita dell’1% rispetto ai tre mesi precedenti. Su base tendenziale la variazione è dell’1,9%, superiore alla prima release (all’1,7%).

Il Pil della zona Euro relativo al secondo trimestre del 2010 è confermato al +1%. Lo rende noto l’Ufficio centrale di statistica dell’Unione europea (Eurostat), che ha comunicato oggi la seconda release. Su base tendenziale si evidenzia un aumento dell’1,9%, in crescita rispetto alla prima release che era per un +1,7%.

Anche per l’intera Unione Europea (Ue) il Prodotto interno lordo rispetto ai tre mesi precedenti è stato confermato all’1% come la prima stima, mentre su base annua si è avuto un incremento dell’1,9%, superiore al +1,7% della stima iniziale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X