Fineco, maggio da incorniciare

A
A
A

Nel mese scorso, la raccolta della banca guidata da Alessandro Foti è stata pari a 464 milioni di euro (+9% su base annua). Flussi positivi per 2,4 miliardi da inizio 2017. In crescita anche i clienti.

Andrea Telara di Andrea Telara8 giugno 2017 | 10:49

MESE SPRINT- A maggio la raccolta netta di FinecoBank è stata pari a 464 milioni di euro (+9% su base annua) di cui  308 milioni di euro sono stati realizzati con i prodotti del risparmio gestito (+159% rispetto allo stesso mese del 2016). La raccolta tramite la rete di consulenti finanziari nei primi cinque mesi dell’anno è stata pari a quasi 2,2 miliardi di euro, in aumento del 15% rispetto allo stesso periodo del 2016. Sempre da inizio anno sono stati, sono stati acquisiti 52.378 nuovi clienti, di cui 10.851 nel solo mese di maggio (+12% su base annua). Il numero dei clienti totali alla fine del mese scorso  è circa 1.155.000, in crescita del 7% rispetto al maggio 2016.

2 MILIARDI E MEZZO (O QUASI)- La raccolta netta complessiva da inizio anno è stata pari a quasi 2,44 miliardi di euro (+9% su base annua), di cui oltre 1.46 miliardi sono rappresentati dalla raccolta gestita. La raccolta amministrata ammonta 478 milioni mentre la raccolta diretta si attesta a 496 milioni di euro. Da inizio anno i flussi netti  nei “Guided products & services”, cioè i prodotti e servizi in cui è presente un’intensa attività di consulenza, è stata pari a 1,65 miliardi di euro circa (+40% su base annua), facendo salire l’incidenza di quest’area di businessal 60% degli asset gestiti dalla banca (rispetto al 50% di maggio 2016 e al 56% di dicembre 2016).

PATRIMONIO OLTRE I 60 MILIARDI- Il patrimonio totale della banca è pari a oltre 63.4 miliardi (+5% rispetto a dicembre 2016 e +13% su base annua). Alessandro Foti, amministratore delegato e direttore generale di Fineco, ha dichiarato: “Anche a maggio abbiamo registrato una raccolta solida e un asset mix di grande qualità. Il mese vede infatti il buon contributo dei flussi verso le soluzioni di risparmio gestito, confermando ancora una volta l’apprezzamento della clientela verso un approccio caratterizzato da qualità, trasparenza e pricing fair. Il dato evidenzia infine l’importanza di una strategia che punta sulla crescita organica della nstra rete, ulteriore prova della sostenibilità del modello di business nel lungo termine”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Foti (Fineco): “Così cresciamo e cresceremo con la nostra rete”

Fineco, semestre con il turbo

Fineco, corre la raccolta nel trimestre

Fineco, il futuro è private

Fineco, Foti tra i big manager d’Europa

Prodotti guidati, benzina per la raccolta di Foti

Foti (Fineco): “Così cambieranno il risparmio e la consulenza”

BLUERATING in edicola: Fineco e la grande opportunità di Mifid 2

Fineco, 200 milioni da UniCredit

Consulenti, Fineco taglia le commissioni

Foti (Fineco): “Vi presento Fineco Asset Management”

Fineco, dicembre (quasi) miliardario

Mifid 2, Foti: “Serve più efficienza”

Fineco, convention a Milano per gli area manager

Fineco, a novembre la raccolta cresce a doppia cifra

Fineco si scatena nel gestito

Foti (Fineco): “Così crescerà la nostra rete”

FinecoBank, raccolta ricca anche ad agosto

Fineco, raccolta ricca a luglio

Foti (Fineco): “Perché creiamo la nostra sgr”

Fineco festeggia il miglior semestre di sempre

Fineco, raccolta col vento in poppa

FinecoBank all’ITForum mette in vetrina la nuova app

Un premio al brand di FinecoBank

FinecoBank, mutui sopra i 120 milioni

Fineco, crescono clienti e raccolta, utile stazionario

Foti (Fineco): “Avanti a tutti nel digitale”

FinecoBank, eletto il nuovo Cda Ecco il dividendo per i soci

Fineco, Foti premiato come miglior ceo bancario in Europa

Fineco, raccolta sprint a marzo ed espansione in Gran Bretagna

Assoreti: confermato Colafrancesco, Doris e Foti vicepresidenti

Fineco, a febbraio frena la raccolta ma migliora l’asset mix

Fineco chiama a raccolta 250 private banker

Ti può anche interessare

Consob, trasparenza con vista 2020

La Commissione ha approvato l’aggiornamento del Piano triennale di prevenzione della corruzione e ...

Il gestore che non teme il populismo (ma altro) in Italia

Il vero tema è quello della confusione politica italiana. Cosa bisogna aspettarsi? ...

La vigilanza europea si scatena

Sono ben 24 le realtà che sono state coinvolte dalle segnalazioni della vigilanza europea. Secondo ...