Swiss & Global AM nel 2014 punta anche sulle small e mid cap europee

A
A
A
di Redazione 20 Febbraio 2014 | 11:26
Il mercato azionario guiderà la ripresa economica in Europa. In questo scenario anche le azioni a piccola e media capitalizzazione offriranno buone prospettive d’investimento…

LA RIPRESA – La ripresa economica in Europa dovrebbe concretizzarsi nel 2014. Ne è convinta Swiss & Global Asset Management che prevede un tasso di crescita reale del Pil stimato per il 2014 tra l’1% e l’1,5%, rispetto alla contrazione di -0,4% del 2013 e di -0,6% nel 2012. I mercati equity europei continuano quindi a essere interessanti sia relativamente ai livelli storici, che al mercato equity globale.

L’AZIONARIO – E proprio le azioni faranno la parte del leone quest’anno. Gli utili potrebbero crescere di un 30-40% cumulativo tra il 2014 e il 2016, trainati dal miglioramento dell’economia degli Stati Uniti e dell’Europa e da una significativa leva operativa. Nonostante un avvio volatile, Swiss & Global AM è molto positiva sull’equity europeo, con un potenziale ritorno tra il 10 e il 15% nel 2014.

LE SMALL E MID CAP – Buone prospettive ci sono anche per le small e mid cap europee, come ha evidenziato Guido Marveggio, gestore del fondo JB Small & Mid Cap Stock Fund di  Swiss & Global Am. Questi titoli proiettano attese di rendimento superiori nel lungo termine, adottano modelli di business semplici, flessibili e trasparenti, hanno potenziali di crescita in mercati di nicchia, e sono un segmento poco battuto dal mercato. Secondo Marveggio in questo segmento bisogna privilegiare le società che si distinguono dalla concorrenza per la crescita dei loro profitto sopra la media e che siano leader di mercato nella nicchia internazionale in cui operano, che siano in grado di reinvestire la liquidità nel core business o in acquisizioni che ne accrescano il valore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Greenwashing, le banche svizzere sotto l’accusa di Greenpeace

Fondi di investimento, nuovo fondo obbligazionario sugli emergenti per Credit Suisse

Banche, Credit Suisse: Moody’s peggiora il rating

NEWSLETTER
Iscriviti
X