Mediolanum ringrazia Citigroup e brilla sul Blueindex

A
A
A
di Luca Spoldi 4 Agosto 2015 | 14:06
Mediolanum ringrazia il “buy” di Citigroup e scatta in testa al Blueindex, superando Banca Generali, spinta a sua volta dai buoni numeri della raccolta di luglio. In coda soffre Mps

MEDIOLANUM SUGLI SCUDI – Il “buy” di Citigroup fa scattare acquisti sul titolo Mediolanum (+5,15%, ieri il maggior rialzo tra i componenti del Blueindex), che dopo la semestrale diffusa la scorsa settimana sembra aver nuovamente convinto quegli stessi investitori che fino a poche sedute fa alleggerivano le posizioni temendo un deterioramento dei margini a seguito della “bacchettata” della Consob agli intermediari italiani che distribuiscono molti fondi comuni esteri o estero-vestiti.

BENE ANCHE BANCA GENERALI – I numeri delle raccolta di luglio (341 milioni di euro, di cui 216 milioni realizzati dalla rete Banca Generali Financial Planner e i restanti 125 milioni da Banca Generali Private Banking) spingono invece il titolo Banca Generali (+2,47%) che così supera Man Group (+2,33%). Dalla parte opposta della classifica quotidiana qualche presa di profitto penalizza Mps (-1,22%), anche stamane in calo complice il tonfo del Credit Agricole che pesa su tutti i principali titoli bancari europei.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, una lotta contro le fake news

Rialzo dei tassi, come proteggere i risparmi

Banca Generali Private, colpo a Milano da Azimut

NEWSLETTER
Iscriviti
X