Mediobanca si rafforza nel risparmio gestito con Cairn Capital

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Agosto 2015 | 07:54
La banca d’investimenti italiana cresce nel risparmio gestito con l’acquisizione del controllo dell’inglese Cairn Capital, attiva sin dal 2004 nei servizi di gestione e advisory

MEDIOBANCA FA SHOPPING IN INGHILTERRA – Piazzetta Cuccia torna a fare shopping: Mediobanca ha annunciato oggi l’acquisto del gestore inglese Cairn Capital di cui Mediobanca acquisirà in un primo tempo una partecipazione pari al 51%, principalmente dagli azionisti finanziari, tra cui The Royal Bank of Scotland (che così uscirà completamente dal capitale di Cairn Capital).

OPZIONE SUI TITOLI IN MANO AL MANAGEMENT – Il gruppo italiano avrà anche l’opzione per acquisire il rimanente 49%, che fa capo in gran parte al management della società, a partire dal terzo anno dopo l’acquisto iniziale. Cairn Capital è stata fondata nel 2004 e si occupa di servizi di gestione e advisory nel credito, con un specifico focus sull’Europa. Al 30 giugno scorso le masse in gestione erano pari a 5,6 miliardi di dollari, quelle connesse a mandati di advisory a lungo termine a 9,1 miliardi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X