Se il credito deteriorato si trasforma in bond

A
A
A
di Andrea Telara 24 Maggio 2018 | 09:07
Emissione legata agli npl con scadenza nel 2023 e rendimento del 7% .

Un prestito obbligazionario garantito da un pegno rotativo su crediti deteriorati. E’ la novità lanciata in Italia da Davis & Morgan, banca d’investimenti milanese nel business dei non performing loan e presieduta dall’ex rappresentante per l’Italia di Barclays, Hugh Malim e guidata da Andrea Bertoni (che è anche azionista principale). A dare la notizia è il quotidiano Mf di oggi. L’emissione ha un importo non elevato (2,5 milioni di euro),  scadenza nel 2023 e tasso di ben il 7% su base annua. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, bond: primario in ripresa. Le nuove emissioni sotto la lente

Asset allocation: la view di Credit Suisse

Mercati, bond condizionati dall’inflazione. Le nuove emissioni sotto la lente

NEWSLETTER
Iscriviti
X