Se il credito deteriorato si trasforma in bond

A
A
A

Emissione legata agli npl con scadenza nel 2023 e rendimento del 7% .

Andrea Telara di Andrea Telara24 maggio 2018 | 09:07

Un prestito obbligazionario garantito da un pegno rotativo su crediti deteriorati. E’ la novità lanciata in Italia da Davis & Morgan, banca d’investimenti milanese nel business dei non performing loan e presieduta dall’ex rappresentante per l’Italia di Barclays, Hugh Malim e guidata da Andrea Bertoni (che è anche azionista principale). A dare la notizia è il quotidiano Mf di oggi. L’emissione ha un importo non elevato (2,5 milioni di euro),  scadenza nel 2023 e tasso di ben il 7% su base annua. 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, le opportunità emergenti dei bond

Bond, Europa sottozero

Bond, c’era una volta l’high yield

Asset allocation: le mosse estive sui bond

Mps, boom del bond

A Piazza Affari è bond mania

Bond, per Jp Morgan saranno tempi duri

Mercati, i bond sprofondano a tassi negativi

Carige, proroga per la garanzia pubblica

Italia, è scorpacciata di bond

Mps torna sul mercato, bond da 750 mln

Italia, la grande gelata dei bond bancari

Generali cerca un accordo in Asia

Carige, in arrivo bond miliardario

Credem fa il pieno di cover bond

Debito sovrano e corporate: allarme bolla

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Due nuovi bond da Collezione

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

Ti può anche interessare

Borsa, rischio fuga da Piazza Affari 

Salini Impregilo verso Wall Street. Luxottica, dopo il matrimonio con Essilor, guarda al listino di ...

Germania, goodbye austerity

La Germania potrebbe dire addio alla politica di austerità, valutando per una vera e propria invers ...

Consob fa il pieno di educazione finanziaria

I prossimi appuntamenti del mese di ottobre ...