Articoli con tag : Npl

Npl, le banche accelerano la vendita: nel 2021 transazioni per 40 miliardi

di Stefano Fossati

Il sistema bancario accelera nella dimissione dei crediti deteriorati per alleggerire i propri bilanci. Il trend, già delineato a fine settembre nel corso dell’Npl Meeting a Cernobbio, ha subìto nell’ultimo trimestre e in particolare nel mese di dicembre, un nuovo sprint che ha portato a chiud ...

continua

Gli Npl non spaventano il debito subordinato

di Stefano Fossati

“Guardando al 2021 siamo costruttivi sul debito subordinato di emittenti finanziari di alta qualità sulla base di una prospettiva di ripresa ciclica, di forti candidati al vaccino, di rischi di coda in calo sul fronte geopolitico e di banche centrali che rimangono accomodanti. A nostro avviso ...

continua

Banche, arriva la cura Gualtieri

di Redazione

Il governo punta ad ammorbidire la definizione di default, incrementando la soglia percentuale oltre la quale un prestito viene considerato deteriorato. Lo si evince dall’intervento fatto ieri in Senato dal ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Durante l’audizione si è richies ...

continua

All’orizzonte un network di bad bank nazionali?

di Gianluigi Raimondi

Secondo quanto riportato da La Stampa, la Direzione Generale dei Servizi Finanziari (DG Fisma) ha elaborato un documento di lavoro relativo alla creazione di un network di bad bank nazionali per acquisire, anche attraverso il sostegno pubblico, la mole di nuovi NPL che si verranno a generare dalla c ...

continua

Colombini (Banca Ifis): “Pronti per affrontare la nuova ondata di Npl”

di Gianluigi Raimondi

“Presto arrriverà una nuova ondata di Npl sul mercato“. L’avvertimento arriva da Luciano Colombini, amministratore delegato di Banca Ifis che spiega: “Come per gli altri mercati anche quello dei crediti non performanti entrerà in un nuovo ciclo economico: stimiamo una cresc ...

continua

Banca Ifis, allo studio partnership con Ibl Banca per trasformare i crediti NPL in prestiti di cessione del quinto

di Gianluigi Raimondi

Banca Ifis ha annunciato di aver avviato una due diligence finalizzata alla realizzazione di una partnership con IBL Banca per il recupero dei finanziamenti NPL attraverso l’erogazione di prestiti di cessione del quinto (CQS). L’obiettivo strategico della possibile partnership tra Banca Ifis, le ...

continua

Banche, prosegue il trend di accelerazione dei prestiti alle imprese e accumulo di titoli di Stato

di Stefano Fossati

I prestiti al settore privato da parte delle banche a luglio sono cresciuti del 2,8% anno su anno rispetto al +2,3% di giugno. L’accelerazione è legata al segmento corporate&Sme che ha riportato un tasso di crescita del 4,4% (+3,7% a giugno), il livello più elevato da novembre 2011. Que ...

continua

Dbrs Morningstar mette sotto la lente le banche italiane

di Francesco Lavecchia

A cura di Morningstar Ricavi in calo e prestiti incagliati in aumento. Il quadro tracciato da Dbrs Morningstar per le banche italiane dopo i dati del primo semestre non è rassicurante: “Nel secondo trimestre si è registrato un peggioramento delle principali fonti di reddito degli istituti di cre ...

continua

Crediti deteriorati, la bomba a orologeria del sistema bancario

di Stefano Fossati

Per gestire le conseguenze immediate della crisi sanitaria sull’economia, molti governi hanno introdotti regimi di moratoria sul rimborso dei prestiti e aiuti finanziari alle aziende. Tuttavia, come insegna la storia delle passate crisi, le tensioni sul credito bancario si manifestano e raggiungon ...

continua

Banche e rischio Golden Power sulle cessioni di NPL, la view di Equita

di Gianluigi Raimondi

Con il Decreto Liquidità le cessioni di crediti deteriorati (Npl) da parte delle banche possono essere soggette alla normativa sulla Golden Power. Questo porterebbe a un’ulteriore dilatazione dei tempi di cessione da parte delle banche in quanto sarebbe necessaria una notifica di vendita al G ...

continua

Coronavirus, ecco le aziende quotate che restano attive col nuovo decreto

di Stefano Fossati

Alla luce del nuovo decreto che restringe il numero di attività produttive che rimangono operative in Italia al fine di contenere la diffusione del coronavirus, gli analisti di Equita hanno fatto il punto della situazione delle aziende principali maggiormente esposte in termini di capacità produtt ...

continua

Banche, nel “decreto Covid-19” agevolazioni per le cessioni di Npl

di Stefano Fossati

L’articolo 44-bis del decreto del governo per sostenere le imprese travolte dalle conseguenze del coronavirus consente alle società che cedono a titolo oneroso crediti nei confronti di debitori inadempienti di trasformare in credito d’imposta le relative perdite fiscali eccedenti non as ...

continua

In Italia 325 miliardi di euro di crediti deteriorati

di Stefano Fossati

In Italia ci sono 325 miliardi di euro di crediti deteriorati lordi (Npe) ancora da recuperare: 246 miliardi di euro di sofferenze bancarie a cui si sommano 79 miliardi di euro di Unlikely to pay. In dettaglio: 141 miliardi di euro lordi sono ancora oggi iscritti nei bilanci delle banche (77 miliar ...

continua

Crediti deteriorati, PwC: “Mercato italiano Npe, il peggio è passato”

di Stefano Fossati

Negli ultimi quattro anni i volumi lordi di Npe sono diminuiti significativamente, da un picco di 341 miliardi di euro a fine 2015 a 165 miliardi a giugno 2019. Grazie alle numerose operazioni di cessione, si sono più che dimezzate le sofferenze, passate da 200 a 88 miliardi nel medesimo arco tempo ...

continua

La sfida dei prossimi anni saranno gli Utp

di Stefano Fossati

“A margine dell’Npl meeting 2019 emerge che l’attenzione degli istituti di credito ha subito un sostanziale spostamento dagli Npl agli unlikely to pay (Utp) che rappresentano, di fatto, la vera sfida per i prossimi anni”. Lo ha detto Claudio Nardone, Amministratore Delegato di Sagitta Sg ...

continua

Credit crunch, in Europa colpite soprattutto Italia e Spagna

di Stefano Fossati

A cura del Centro Studi October Il rallentamento dell’economia della zona euro, conseguente allo shock post Lehman Brothers del 2008 e alla crisi del debito sovrano del 2011, ha avuto gravi ripercussioni sull’erogazione del credito bancario alle imprese italiane ed europee. La portata di questo ...

continua

Da Zest AM il primo fondo su Npl e Utp immobiliari

di Stefano Fossati

Zest Asset Management lancia il primo fondo specializzato sui crediti deteriorati immobiliari italiani: si chiama Hera Zest Npe Fund ed è un fondo di investimento alternativo, che ha l’obiettivo di acquistare, da banche o altri soggetti istituzionali, crediti Npe (non performing exposure) garanti ...

continua

Crediti deteriorati, adesso arriva il difficile

di Private

“Il mercato degli Npl è cresciuto molto rapidamente. Oggi la grande sfida è gestire gli asset acquistati dalle banche e massimizzare il recupero. E’ un tema non solo economico, ma anche sociale, dato che dietro un npl c’è un’azienda, ci sono posti di lavoro”. E’ ...

continua

Npl banche italiane, scatta l’allarme sui servicer

di Luigi Dell'Olio

A lungo si è detto che i crediti deteriorati in pancia alle banche italiane erano un affari per i grandi fondi speculativi internazionali, che si erano lanciati a capofitto su questi asset sapendo di poter scontare prezzi vantaggiosi rispetto ad altri Paesi. Ora si scopre che probabilmente non era ...

continua

Npl immobiliari italiani nel futuro degli investitori internazionali

di Gianluigi Raimondi

A cura di Idealista.it La crescente domanda di Npl italiani da parte di nuovi investitori potrebbe spingere la vendita di crediti in sofferenza garantiti da immobili. Lo si evince dall’outlook Npl di Cbre. Secondo l’outlook della società real estate, infatti, tra gli operatori interessati al me ...

continua

Italiani debitori “solidi” secondo Moody’s

di Luca Spoldi

Moody’s: in Italia migliore qualità credito La qualità del credito delle operazioni di finanza strutturata nuove ed esistenti è destinata secondo Moody’s Investor Service a rimanere stabile nel 2019 grazie al basso indebitamento delle famiglie e ai severi standard di sottoscrizione. Secondo M ...

continua

In forte contrazione gli NPE delle banche italiane: -39% dal 2015 al 2018

di Finanza Operativa

La fotografia delle NPEs (non performing exposures) nel sistema bancario italiano segnala un forte miglioramento: il totale delle esposizioni deteriorate al lordo delle svalutazioni (stock di NPEs) è passato dai 341 miliardi di euro registrati nel dicembre 2015 a 209 miliardi di euro nel settembre ...

continua

Banca popolare di Bari: cessioni, cavaliere bianco o spezzatino?

di Luca Spoldi

Anche a Bari si valutano aggregazioni Anche Banca popolare di Bari starebbe cercando un’altra banca popolare del Sud con cui procedere ad un’integrazione, come strategia per uscire dalla crisi che pesa sull’istituto. Lo riferisce l’agenzia Reuters citando “due fonti vicine alla situazione ...

continua

Mps taglia le sofferenze

di Redazione

L'istituto toscano ha ceduto un portafoglio di sofferenze da 3,5 miliardi di euro ...

continua

Credito Fondiario, via libera ad aumento riservato da 65 milioni di euro

di Luca Spoldi

Credito Fondiario, via libera ad aumento riservato La Banca centrale europea e la Banca d’Italia hanno autorizzato il perfezionamento di un aumento di capitale riservato al socio Elliott (per il tramite della propria controllata Tiber Investments, una subsidiary dei fondi gestiti da Elliott Manage ...

continua

Gacs anche per Creval ma il titolo non reagisce in borsa

di Luca Spoldi

Anche Creval ottiene le Gacs Oltre al Banco di Desio e Brianza, anche il Credito Valtellinese ha fatto sapere ieri di aver ottenuto la Gacs sulla tranche senior da 509,5 milioni di euro nominali della cartolarizzazione relativa al portafoglio di sofferenze da 1,6 miliardi (“project Aragorn”) gi ...

continua

Banco Desio e Brianza in luce dopo ottenimento Gacs

di Luca Spoldi

Banco Desio apre in rialzo Banco di Desio e Brianza in rialzo stamane a Piazza Affari, col titolo che guadagna l’1,46% a 2,08 euro per azione dopo i primissimi scambi, dopo che ieri l’istituto ha fatto sapere di aver ricevuto la comunicazione, da parte del Ministero dell’Economia e delle Finan ...

continua

Cresce interesse per Npl garantiti da immobili a vocazione turistica

di Luca Spoldi

Deloitte: 15 miliardi di Npl a vocazione turistica Secondo uno studio di Deloitte presentato di recente a Milano, in Italia vi sarebbero non meno di 13-15 miliardi di euro di crediti deteriorati (Npl) all’interno dei bilanci bancari garantiti da hotel, resort e altri immobili a destinazione turist ...

continua

Npl, anche Banca Ifis continua a comprare

di Luca Spoldi

Anche Banca Ifis compra Npl Continua la corsa all’acquisto di Npl: l’ultimo annuncio in ordine di tempo arriva da Banca Ifis, oggi in rialzo di quasi il 2% a Piazza Affari dove il titolo si avvia a chiudere attorno ai 23,7 euro per azione con oltre 172 mila pezzi passati di mano dopo l’annunci ...

continua

Banca Interprovinciale acquisisce primo pacchetto Npl da Cr Volterra

di Luca Spoldi

Banca Interprovinciale compra portafoglio Npl Non sono passate neppure 24 ore dal perfezionamento dell’acquisizione di Banca Interprovinciale da parte di Spaxs, che ora procederà ad una fusione per dare vita ad un nuovo istituto di credito, Illimity, che la stessa Banca Interprovinciale ha annunc ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X