Il back to school tiene banco a Piazza Affari con Fila e Ovs

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Settembre 2019 | 16:00

Fila ha di recente beneficiato di un rimbalzo tecnico dopo il test in area 12,70 euro del supporto dinamico ascendente di medio termine incrociando poi un rapida sequenza la medie mobile a 21 sedute e l’analoga a 50 giorni, rispettivamente ora passanti per quota 13,07 e 13,73, con volumi in crescita. Un “risveglio” del titolo spiegabile con il back to school, dato che Fila è tra i leader mondiali per prodotti per da colorare, disegnare, modellare, scrivere e dipingere grazie a marchi come Giotto, Tratto, Das, Didò, Pongo ecc..

I prossimi obiettivi tecnici di Fila

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target del titolo sono individuabili in prima battuta in area 14/14,20 euro, dove transita la resistenza dinamica discendente di medio termine, e poi (eventualmente dopo una fase laterale di consolidamento di breve periodo) in zona 15, dove posta una resistenza statica. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a quota 13, al di sotto del quale si profilerebbe una correzione.

Al livello attuale il titolo vanta un rendimento del dividendo dello 0,6%.

Il trend di medio termine di Fila

Anche Ovs torna a correre a Piazza Affari in scia al back to school. Il gruppo allunga infatti il passo proseguendo nel recupero iniziato dopo la conferma della tenuta del supporto dinamico ascendente a quota 1,427 a metà agosto e andando a testare in area 1,82 la trendline discendente che da fine aprile impedisce ai corsi di intraprendere uno stabile e duraturo uptrend.

I prossimi target tecnici di Ovs

Operativamente, oltre l’ostacolo a 1,82 i successivi target del titolo sono individuabili in prima battutaa quota 1,90 e poi in zona 2 euro. Fondamentale però posizionare uno stop loss a a quota 1,70.

Il trend di medio periodo di Ovs a Piazza Affari

Gianluigi Raimondi

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fila, possibile triplo massimo sulla resistenza statica di medio termine

Fila disegna un movimento a V a Piazza Affari

Fila, il Covid si abbatte sui conti e sulle attese. L’analisi di Market Insight

NEWSLETTER
Iscriviti
X