Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a Unidata

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 29 Aprile 2022 | 11:00

Bestinver valuta buy:

Atlantia con target price di 19-20 euro, in scia alla trimestrale di Abertis, De’ Longhi con prezzo obiettivo di 30-32 euro dopo la trimestrale di Electrolux e DoValue con fair value di 10.50-11,50 euro in scia alla trimestrale di Intrum.

Banca Akros assegna un buy a:

Azimut con target di 26 euro in vista della trimestrale in calendario il 12 maggio, Eni con obiettivo di 16,50 euro in scia ai risultati del primo trimestre, Leonardo con fair value di 12 euro (nuovo tentativo per vendere Piaggio Aero), Nexi con obiettivo di 16 euro (trimestrale in calendario il 12 maggio) Tamburi Investment Partners con target di 12,30 euro (approvato un piano di buybanck) e Unidata con obiettivo di 65 euro dopo la trimestrale.

Giudizio accumulate inoltre per Atlantia con fair value di 23 euro, Illimity con target di 13,50 euro (l’11 maggio la trimestrale), Mfe con obiettivo di 1,20 euro, ridotto però dai precedenti 1,48 euro in scia alla trimestrale, Shedir Pharma con fair value di 5,40 euro dopo la trimestrale e Zignago Vetro con target di 13,50 euro (oggi la trimestrale).

Intesa SanPaolo giudica buy:

Grifal con prezzo obiettivo di 4,40 euro, ridotto però dai precedenti 5,30 euro dopo i risultati inferiori al consensus e SeSa con target price di 204,60 euro (annunciata l’acquisizione di Brainworks).

Giudizio add inoltre per Campari con fair value di 10,90 euro in scia ai risultati dei primi nove medi dell’esercizio 2021/2022.

Kepler Cheuvreux assegna un buy a:

Tenaris con target di 16,50 euro.

Bestinver giudica buy:

Iveco con obiettivo di 16-17 euro in scia ai risultati trimestrali di Deutz, Piaggio con fair value di 3,60-3,80 euro in vista della trimestrale in calendario il 2 maggio e Telecom Italia con target di 0,68-0,78 euro (nel CdA di Fibercoop di due giorni fa Kkr avrebbe bloccato un accordo commerciale tra Tim e Open Fiber ritenendo troppo basso il prezzo accordato da Tim a OF per l’utilizzo di alcune infrastrutture necessarie per il rollout nelle aree bianche).

Oddo assegna un outperform a:

STMicroelectronics con target di 50 euro, migliorato dai precedenti 48 euro dopo i risultati trimestrali.

Exane giudica outperform:

STMicroelectronics con obiettivo di 65 euro, tagliato dai precedenti 69 euro.

KT&Partners valuta add:

Maps con obiettivo di 5,10 euro, alzato dai precedenti 5,05 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a Stellantis

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Banco Bpm a Telecom Italia

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Banco Bpm a UniCredit

NEWSLETTER
Iscriviti
X