Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future sulla via del recupero

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 20 Settembre 2022 | 07:56

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre, è riuscito per ora a risalire al di sopra delle medie mobili a 21 e 50 sedute, coincidenti al momento in zona 21.820 punti. Solo però la conferma del superamento della resistenza a 22.480 favorirebbe uun recupero credibile con target potenziali in zona 23.000 prima e 23.420 in seguito. Sotto 21.820 obiettivi potenziali invece in area 21.000 punti.

Dopo aver sfiorato il supporto statico di breve termine ain zona 12.600 punti, il Dax future con scadenza dicembre, ha beneficiato di un rimbalzo tecnico che ha riportato i corsi a muoversi intorno ai 12.900 punti. Al rialzo, i primo obiettivo è a quota 13.000, dove transita la media mobile a 21 sedute e il successivo a 13.230, dove passa l’analoga media a 50 giorni. Sotto 12.715, per contro, target potenziali a 12.600 prima e 12.500 eventualmente poi.

Situazione simile per il future sull’EuroStoxx 50, sceso fino al test del supporto statico di breve termine a 3.440 e poi risalito in area 3.515 punti. Operativamente, in questo caso, al rialzo i target sono individuabili prima a 3.550 (dove passa la media mobile a 21 sedute) e poi nel caso a 3.605, dove transita l’analoga media a 50 giorni. Sotto 3.475, per contro, obiettivi in zona 3.440.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti