Bonus energia: cosa cambia nel 2017 per luce e gas

A
A
A
di Finanza Operativa 27 Gennaio 2017 | 19:00

L’arrivo del 2017 non cancella gli aiuti per le famiglie disagiate che, anche nel nuovo anno, potranno beneficiare del Bonus Energia per contenere le spese delle bollette di luce e gas. Nell’era del risparmio energetico e delle nuove tecnologie per l’efficienza degli apparecchi, il bonus sociale per le forniture domestiche di energia acquista un’importanza ancora superiore per i nuclei familiari che rientrano nei parametri di reddito ISEE per l’accesso alle agevolazioni.
Aiuti che nel 2017 diventano ancora più sostanziosi: Facile.it spiega il perché. L’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico ha deciso di aumentare il Bonus Sociale per l’elettricità portandolo a una cifra che oscilla tra i 112 euro e i 165 euro, in base alla composizione del nucleo familiare. In pratica, spiega l’AEEGSI, per le famiglie disagiate la riduzione del costo delle bollette passa dal 20% al 30% della spesa lorda annuale.

  • Bonus sociale di 112 euro, contro gli 80 euro del 2016, per le famiglie di 1-2 componenti
  • Bonus sociale di 137 euro, contro i 93 euro del 2016, per le famiglie di 3-4 componenti.
  • Bonus sociale di 165 euro, contro i 153 euro del 2016, per le famiglie oltre i 4 componenti

continua a leggere su www.facile.it

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bollette: solo il 27% fa l’autolettura, ma il risparmio…

Una nuova tariffa per risparmiare sulla bolletta di gas e luce

Poche semplici mosse per risparmiare 136 euro sulla bolletta della luce

NEWSLETTER
Iscriviti
X