L'Europa tenta un rialzo

A
A
A
di Redazione 20 Gennaio 2009 | 08:13
Mercati americani chiusi per il Martin Luther King day, con i futures comunque in calo.Sospeso il titolo Fiat, dopo le voci di accordo con Chrysler. Euro in calo su dollaro ma in rialzo sulla sterlina.Attesa per la pubblicazione dell’indice ZEW tedesco alle 11.

I mercati americani a pronti sono rimasti chiusi ieri a causa del Martin Luther King day ma hanno aperto i futures con l’indice S&P 500 che segna un ribasso dello 0,7% rispetto alla chiusura di venerdì.

Il Giappone lascia sul parterre il 2,31% risentendo dei timori legati al perdurare della crisi mondiale che sono tornati a concretizzarsi dopo la maxiperdita annunciata da RBS nella seduta di ieri.

Listini europei in rialzo di circa mezzo punto percentuale.

Forte attesa per l’apertura di Fiat dopo le voci di accordo con Chrysler mentre il titolo rimane sospeso in attesa di comunicati da parte dell’azienda.

Mercato obbligazioni in ripresa con il bund future in area 125,20.

Dollaro in rafforzamento contro Euro a 1,2930 , mentre la sterlina peggiora contro la moneta unica a 0,9160.

In mattinata attesa alle 11 per l’indice ZEW tedesco mentre negli USA non sono previsti dati di rilievo ma l’attenzione del mondo sarà incentrata sul discorso di insediamento di Obama alle 18.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X