Intesa Sanpaolo cede i 2,50 euro: profitto sullo Short +1,13%

A
A
A
di Finanza Operativa 13 Aprile 2017 | 20:00

Intesa Sanpaolo ha effettuato un movimento al rialzo dopo i minimi a 2,064 del 24 febbraio 2017, passando a 2,55/56 euro in poco meno di un mese, e successivamente ha consolidato tra 2,50 e 2,56 euro effettuando un movimento laterale che va avanti dal 23 marzo scorso. Nel medio orizzonte temporale il titolo è inserito in un trend positivo iniziato nell’estate del 2016, che determina un supporto dinamico ascendente passante attualmente per quota 2,18/20 euro.
Il forte ipercomprato rilevabile sullo stocastico lento ha reso improbabile il breakout della resistenza statica a 2,56 euro, e adesso il prezzo potrebbe correggere fino a 2,35 euro prima di riprendere la fase rialzista. D’altra parte, se dovesse verificarsi il breakout, il movimento laterale di breve individuato andrebbe interpretato come bull flag (continuazione rialzista) con proiezioni fino a 2,80 euro.
Nel report operativo n°183 del 3 aprile scorso si suggeriva di seguire il titolo Intesa Sanpaolo per aprire una posizione SHORT (vendita allo scoperto) sotto quota 2,50 euro con stop loss sopra 2,56 e obiettivi ribassisti a 2,35 e poi 2,26 euro per azione. La posizione è ancora aperta pochè il livello di stop loss non è stato interessato, ma il prezzo è rimasto intrappolato attorno ai 2,53 euro per sette sedute, mentre oggi sembra prendere una direzione più precisa con il ribasso fino a 2,464 euro. Il profitto sale al +1,13% (al prezzo di 2,47 euro) e continuiamo a mantenere la posizione con stop loss che a questo punto andrei a stringere sopra a 2,52 euro per ridurre il rischio su questa operazione. Target sempre a 2,35 e poi 2,26 euro.
Puoi ricevere il Report Operativo di XTraderNet al prezzo per l’abbonamento trimestrale di 245 euro oppure al prezzo di 95 euro per un mese. Per ulteriori informazioni visita la pagina dedicata o mandaci una mail qui (report@finanzaoperativa.com).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

È disponibile il Report Operativo n° 229: ecco come riceverlo

È disponibile il Report Operativo n° 228: ecco come riceverlo

È disponibile il Report Operativo n° 227: ecco come riceverlo

NEWSLETTER
Iscriviti
X