Si fingono l’Enel, ma il rimborso non c’è. Attenti all’ultima mail truffa

A
A
A
di Redazione 4 Agosto 2016 | 13:11
“Vi informiamo che avete il diritto di ricevere un rimborso da ENEL per l’importo di 219.36 €”. Inizia così la nuova email-truffa

“Vi informiamo che avete il diritto di ricevere un rimborso da ENEL per l’importo di 219.36 €”. Inizia così la nuova email-truffa che sfrutta logo e nominativo, ovviamente contraffatti, della società che produce e distribuisce energia elettrica e gas, la quale – nei casi segnalati – ha già fatto sapere ai clienti che per loro non c’è alcun rimborso.

“Mittente e grafica credibili, nominativo dell’azienda affiancato dal logo del copyright, citazione del servizio clienti: per gli internauti un po’ distratti la possibilità di un cospicuo rimborso potrebbe così trasformarsi in una truffa bella e buona che, una volta forniti i dati richiesti, sarebbe impossibile da fermare”, scrive la Polizia postale sul suo account Facebook “Una vita da social”.

La truffa si cela al centro della mail con un link truffaldino: dietro alla scritta “Accedi al servizio” si nasconde infatti l’indirizzo orbitalstore.mx. Qui compare una pagina che all’apparenza potrebbe sembrare di Enel Energia e chiede all’ignaro utente di registrarsi immettendo dati sensibili che la compagnia, quella vera, in realtà già dovrebbe possedere.

Il campanello d’allarme – segnalano le Forze dell’Ordine – dovrebbe comunque suonare alla vista di un italiano un po’ stentato: oltre alla cifra di 219.36 €, con il punto e non la virgola a dividere le cifre, i truffatori si tradiscono con la frase “l’importo è online disponibile”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Piazza Affari ancora incastrata in trading range

Mercati, utility: le azioni delle rinnovabili su cui puntare secondo Equita

Utility, eolico: Cingolani vuole dimezzare i tempi autorizzativi

NEWSLETTER
Iscriviti
X