In Australia arriva il Tinder delle assicurazioni

A
A
A

La startup americana Trov ha lanciato la sua appa per le mini-coperture assicurative sul mercato australiano.

Daniel Settembre di Daniel Settembre31 maggio 2016 | 14:09

IL LANCIO – Viene presentata come “Tinder for insurance” ed è l’app che potrebbe rivoluzionare il mercato delle assicurazioni. Come riporta il sito di Mashable, la startup americana Trov – che ad oggi raccolto quasi 40 milioni di dollari, grazie all’ultimo round di finanziamento di 25,5 milioni di dollari di aprile – ha lanciato il suo prodotto per la prima volta sul mercato australiano. L’applicazione, fondata nel 2012, permetteva originariamente di creare un inventario digitale dei loro beni, ma ora si arricchisce di un’offerta ulteriore (disponibile al momento solo per il sistema operativo iOs), quella appunto assicurativa.

Per leggere l’intero articolo clicca qui


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Diamanti in banca/2: cosa fare dopo le sanzioni Antitrust

I consigli dell'associazione dei consumatori Aduc ...

Consulenti, grande dietrofront di Poste

Il gruppo blocca l’offerta fuori sede e richiama all’interno di 3.900 uffici circa 400 financial ...

Forex, il broker è abusivo ma continua a operare

Si chiama Blue Seal Limited-Mib700 e già ad aprile era stato segnalato dalla Consob, senza però su ...