Credit Suisse porta in Italia due nuovi fondi multi-asset

A
A
A

Parte anche in Italia la distribuzione di Credit Suisse (Lux) Global High Income Fund e Credit Suisse (Lux) Systematic Return Fund, che saranno gestiti dal team globale di Multi Asset Class Solutions (MACS) di Credit Suisse.

di Elisa Zeri31 ottobre 2014 | 08:26

DUE NUOVI FONDI – Cresce l’offerta multi-asset di Crédit Suisse. Parte così, anche in Italia, la distribuzione di due nuovi fondi, Credit Suisse (Lux) Global High Income Fund e Credit Suisse (Lux) Systematic Return Fund. I fondi saranno gestiti dal team globale di Multi Asset Class Solutions (MACS) di Credit Suisse, che con oltre 120 miliardi di dollari in gestione e più di 20 anni di esperienza in questo segmento è tra i leader nelle gestioni di prodotti multi-asset. I due nuovi fondi ampliano il range di prodotti multi asset di Crédit Suisse già disponibili alla clientela Italiana: grazie a questi due nuovi fondi, infatti, Crédit Suisse Asset Management diversifica il ventaglio di soluzioni ‘all-inclusive’ per i propri investitori in Italia con due nuove strategie innovative.

CREDIT SUISSE GLOBAL HIGH INCOME 
– Il fondo Crédit Suisse (Lux) Global High Income Fund ha l’obiettivo di fornire all’investitore una distribuzione lorda annua del 5% attraverso una gestione attiva del portafoglio, e un controllo sistematico del rischio. Questo fondo è stato ideato per sfruttare in maniera flessibile le opportunità insite nell’intera gamma di classi di attività liquide (incluse quelle non tradizionali), regioni e settori. Il fondo può infatti investire lungo tutto lo spettro del reddito fisso (titoli di Stato, obbligazioni societarie e di mercati emergenti, obbligazioni indicizzate all’inflazione, convertibili e titoli high yield), in azioni (inclusi i titoli ad alto dividendo), e in altre fonti di rendimento globali, quali i titoli REIT globali. Commenta Josè Antonio Blanco, Global Head di MACS: “il fondo è adatto a quegli investitori che ambiscono a ottenere dai loro patrimoni un reddito regolare e sostenibile”. Del resto, continua, “negli ultimi anni lo scenario d’investimento è mutato rapidamente e abbiamo notato che molti investitori cercano una fonte stabile di reddito con un livello di rischio controllato. I tassi d’interesse sono ai minimi storici e la ricerca di rendimento sta spingendo gli investitori sempre più in alto nello spettro del rischio”.

CREDIT SUISSE SYSTEMATIC RETUTRN – Per quanto riguarda il Crédit Suisse (Lux) Systematic Return Fund mira alla generazione di rendimenti interessanti, focalizzando gli investimenti su un’ampia gamma di fonti di rendimento sistematiche non correlate tra loro, ma limitandone al contempo i rischi di ribasso. Precisa Blanco: “La metodologia di costruzione del portafoglio all’avanguardia contribuisce infatti a fornire una soluzione d’investimento potenzialmente solida, adatta a tutte le situazioni di mercato, catturando opportunità di rendimento sistematiche, poco correlate con l’evoluzione del mercato, che offrono una migliore diversificazione. I dati empirici dimostrano che una combinazione equilibrata di queste strategie può migliorare le caratteristiche di rischio/rendimento di un portafoglio obbligazionario e/o multi asset, risultando quindi adatto a tutti quegli investitori avversi al rischio, interessati a proteggere il proprio portafoglio nelle fasi di volatilità elevata dei mercati”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mutui subprime, conto salato per Credit Suisse e Deutsche Bank

Classifiche Bluerating: Credit Suisse in testa tra i fondi azionari Usa (euro hedged)

Di Crocco (Credit Suisse AM): “Come cambieranno le nostre strategie”

Credit Suisse lancia bond in dollari australiani

Credit Suisse torna all’utile

Credit Suisse, azione in caduta anche con la cura del ceo Thiam

Sanguinetto (Credit Suisse) a ConsulenTia 2016: “stiamo puntando al retail”

Credit Suisse quota i primi bond a dieci anni in dollari

Mal di bond? La medicina si chiama absolute return

Credit Suisse ingaggia l’ex Unicredit Mario Bombacigno

Private banking, nuovo ingresso per Credit Suisse Italy

Fondi, Credit Suisse recluta un gestore da Eurizon

Banche, Credit Suisse ha un nuovo ceo per il Messico

Credit Suisse nel semestre vince la battaglia con gli analisti

Credit Suisse preme l’acceleratore sulla divisione Uhnwi

Classifiche BLUERATING: Credit Suisse e Fidelity al top con i bond Asia Pacifico

Pioneer Investments, nuovo responsabile della ricerca azionaria Usa

Mps, Intesa, UniCredit e Ubi: i conti delle banche nelle stime degli analisti

Classifiche BLUERATING, Fidelity e Credit Suisse al top con i bond Asia Pacifico

Classifiche, Fondi monetari euro: brillano Credit Suisse e Carmignac

Classifiche BLUERATING, Credit Suisse brilla con i bond convertibili globali

Classifiche BLUERATING, BlackRock e Credit Suisse al top con gli obbligazionari Asia-Pacifico

Classifiche BLUERATING, Pictet e Credit Suisse brillano con gli absolute return multi strategy

Credit Suisse, lascia il ceo Dougan

Credit Suisse, promozioni a raffica nell’investment banking

Private banking, Credit Suisse Italy si assicura un ex Credem

Credit Suisse, Stefano Vecchi al timone del private banking in Italia

Classifiche BLUERATING: Fidelity e Credit Suisse tra i migliori con i bond Asia-Pacifico

Classifiche BLUERATING, Credit Suisse e Schroders tra i migliori gestori di bond convertibili

Fondi, Credit Suisse AM porta in Italia l’Absolute Return Bond

Classifiche BLUERATING, tra i bond Asia Pacifico bene Acpi, Credit Suisse e Ing

Classifiche BLUERATING, Schroders e Credit Suisse hanno i bond convertibili globali che piacciono di più

Classifiche BLUERATING, tra i bond convertibili globali brillano Morgan Stanley e Credit Suisse

Ti può anche interessare

Fidelity: Cina, cosa porterà l’anno del Gallo

In Cina le società del settore dei beni di consumo offrono un rifugio sul versante della crescita i ...

Classifiche Bluerating: Bny Mellon in testa tra i fondi Azionari Brasile

E’ targato Bny Mellon il fondo della categoria Azionario Brasile che ha messo a segno la migliore ...

Fondi, il n.1 del 2016 è Vanguard

Ha raccolto 288 miliardi di dollari. Secondo Amundi, a larga distanza. Franklin Templeton ha perso d ...