Real Estate – Albertini è il nuovo a.d. di IGD SIIQ

A
A
A

Lascia Carbonari dopo cinque anni alla guida della società immobiliare. Al suo posto il cda nomina Albertini, che dovrà sviluppare ulteriormente il rapporto con il sistema Coop. Riconfermato Coffari alla presidenza.

di Marcella Persola30 aprile 2009 | 12:41

Claudio Albertini è il nuovo amministratore delegato di Igd SIIQ SpA. Il Cda riunitosi quest’oggi ha riconfermato presidente Gilberto Coffari e ha nominato Sergio Costalli vice-presidente.
Albertini, già consigliere della società e manager del Gruppo UGF,  subentra a Filippo-Maria Carbonari, che ha guidato Igd negli ultimi cinque anni.

«Igd – ha dichiarato il presidente – continuerà ad affermare il suo ruolo di operatore primario nel settore immobiliare della grande distribuzione. La società ha dimostrato di sapere strutturare un efficace rete di relazioni con il sistema Coop, come provano gli investimenti realizzati di concerto non solo con Coop Adriatica e UniCoop Tirreno – presenze di riferimento nel capitale di Igd – ma anche con altre realtà del mondo cooperativo. E’ stato il caso, per esempio, di Coop Lombardia nell’acquisizione del CentroSarca a Milano nel 2006 e, oggi, di Ipercoop Sicilia, che è presente nel centro commerciale Katané che sarà inaugurato ai primi di maggio a Catania.”

La nomina del nuovo a.d. risponde all’esigenza di focalizzare in misura sempre maggiore il ruolo di Igd come aggregatore e facilitatore dello sviluppo del sistema Coop nel settore immobiliare. «La scelta di Albertini – ha aggiunto Coffari – è quindi una scelta di continuità strategica. Il suo profilo professionale e la sua esperienza offrono una sintesi di due aspetti cruciali in questa fase: sensibilità, da un lato, alle istanze dei mercati finanziari e profonda conoscenza, dall’altro, delle realtà cooperative. Siamo sicuri – ha concluso il Presidente – che il nuovo Amministratore Delegato saprà mettere queste sue caratteristiche al servizio della Società e rappresentare al meglio gli interessi di tutti gli azionisti di Igd»

Intanto il Cda ha provveduto anche alla nomina del comitato di presidenza; il comitato di controllo interno; il comitato per la remunerazione; il comitato per le nomine. Sono stati altresì individuati i componenti dell’Organismo di Vigilanza nelle persone di Fabio Carpanelli, Sergio Santi e Francesco Gentili – tutti consiglieri che godono del requisito di indipendenza – ed il Lead Indipendent Director, nella persona di Riccardo Sabadini, consigliere indipendente.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Amundi RE, transazioni in crescita del 33%

Durante questo periodo, Amundi Real Estate ha investito in 55 transazioni per un totale di quasi un ...

Hig Capital, doppio deal in Italia

La società ha acquisito un portafoglio immobiliare composto da un centro commerciale sito in Piemon ...

Kryalos Sgr lancia Value Add I Italy

Si tratta di un Fondo di investimento alternativo (FIA) immobiliare di tipo chiuso che vede il coinv ...