Il produttore di gioielli compra una banca

A
A
A
Private di Private31 marzo 2016 | 02:00

Valartis Bank, private bank del Liechtenstein, è stata acquisita da Hang Seng. La curiosità è legata al fatto che quest’ultima non è una realtà del settore finanziario, ma un produttore di orologi e gioielli, nonché uno sviluppatore immobiliare.
L’operazione, la cui conclusione è soggetta Liechtenstein, prevede l’acquisto del 70% del capitale dietro l’esborso di 77,7 milioni di franchi svizzeri.
Fondata nel 1998, Valartis è la sesta banca del Paese, quotata alla Borsa svizzera, con sedi, oltre che nel Liechtenstein, anche a Vienna, Zurigo, Ginevra, Mosca e Lussemburgo. Ha in gestione circa 4 miliardi di franchi svizzeri e conta un centinaio di dipendenti.

Luigi dell’Olio

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Indosuez punta su Wuethrich

Colpo grosso per Indosuez Wealth Management, che strappa a  Julius Baer  Frédéric Wuethrich  ...

Julius Baer chiude il 2016 in forte crescita

Va in archivio con numeri molto positivi il 2016 di Julius Baer. La banca con headquarter a Zurigo h ...

Castello SGR acquisisce un portafoglio immobiliare da Finleonardo

Castello SGR S.p.A. (“Castello”), una delle principali società italiane di gestione del ris ...