Arte e cultura, nuovo ciclo di eventi Mediolanum sul territorio

A
A
A
di Maria Paulucci 24 Febbraio 2017 | 11:02

L’ARTE INCONTRA LA BANCA Mediolanum Corporate University, l’istituto educativo di Banca Mediolanum arte mcu_new_2016_400x270nato per custodire e tramandare i valori che hanno reso grande l’azienda, sceglie una città-simbolo per il primo incontro della serie “Centodieci è Arte”, nuovo ciclo di eventi sul territorio dedicato appunto al tema dell’arte come “simbolo di connessione e cultura tra gli esseri umani di ogni tempo, di ponte tra passato, presente e futuro”. Sarà Firenze (tutti i dettagli nell’agenda di Bluerating.com), infatti, a ospitare il primo di un ciclo di incontri nati, spiegano gli organizzatori, per “diffondere la cultura dell’arte in tutte le sue espressioni”.

PRIMO INCONTRO A FIRENZE CON SGARBI – In particolare, all’incontro fiorentino Vittorio Sgarbi ripercorrerà la storia e la geografia dell’arte italiana, “in una lectio, spiegano gli organizzatori, “che ripercorrerà la maestria dei grandi pittori giunti a Roma sulla scia del Caravaggio, tra i quali Mattia Preti, Ribera, Bastianello, Rubens, Valentin de Boulogne. Sgarbi, con la sua prosa letteraria, condurrà gli ospiti in un viaggio nei tesori inesauribili d’Italia, in un percorso nel tempo e nelle specificità di ogni città, comune, regione italiana, come narrato nel suo ultimo volume di successo, acquistabile al termine dell’evento”. Nell’agenda di Bluerating.com, tutti i dettagli per partecipare all’incontro di Firenze.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’identikit del collezionista d’arte

Maiani (Siat): “Mercato dell’arte, analisi di un’asset class per diversificare in modo efficiente i portafogli”

Banksy al lavoro in casa, il coronavirus peserà sulle quotazioni?

NEWSLETTER
Iscriviti
X