Caltagirone continua a comprare Generali

A
A
A
di Redazione 25 Maggio 2010 | 15:00
Mentre Geronzi entra nei patti di sindacato di Rcs e Pirelli, Caltagirone compra titoli di Generali per 7,2 milioni di euro.

Il presidente di Generali, Cesare Geronzi, entrerà come rappresentante della compagnia triestina nei patti di sindacato di Rcs e Pirelli.
Tra i suoi primi atti appena arrivato alla presidenza del Leone, infatti, Geronzi ha chiesto di essere inserito come rappresentante della compagnia nei maggiori accordi parasociali, Mediobanca esclusa, dove siede il Leone. La sua richiesta è stata già sostanzialmente accolta dal cda delle Generali.

Nel frattempo, Francesco Gaetano Caltagirone (nella foto) continua a comprare azioni di Assicurazioni Generali.
Il consigliere di amministrazione della compagnia triestina nei giorni scorsi ha acquistato titoli della società per 7,2 milioni di euro, mentre il 20 maggio ha comprato 100 mila titoli a 14,37 euro per azione e il giorno successivo 400 mila azioni a 14,43 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Geronzi: serve piano europeo anti-contagio

Geronzi: servono nuove regole

È già casta padana

NEWSLETTER
Iscriviti
X