Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le società per azioni

A
A
A

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito delle assicurazioni sulla vita, era quella contraddistinta dalla lettera A.

Chiara Merico di Chiara Merico24 maggio 2017 | 14:53

RISPOSTA “A” – La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito delle assicurazioni sulla vita, era quella contraddistinta dalla lettera A. La riproponiamo qui di seguito.

A riguardo delle assicurazioni sulla vita, l’art. 1920 del codice civile indica come, quando il beneficiario sia stato designato al momento della conclusione del contratto e non sia intervenuta variazione per volontà del contraente, il soggetto acquista un diritto proprio alle somme assicurate: questo cosa comporta?

A: Si tratta di un diritto autonomo nel senso che non ha alcun effetto sul patrimonio del contraente, di conseguenza, i suoi eredi non potranno rifarsi su tale somma per soddisfare i loro diritti, sempre nel rispetto della quota di legittima nei limiti dei premi versati
B: Nessuna delle altre alternative è corretta
C: Si tratta di un diritto autonomo nel senso che non ha alcun effetto sul patrimonio del contraente, di conseguenza, i suoi eredi non potranno rifarsi su tale somma per soddisfare i loro diritti, neppure nel rispetto della quota di legittima
D: Si tratta di un diritto autonomo che ha effetto sul patrimonio del contraente, di conseguenza, i suoi eredi potranno rifarsi su tale somma per soddisfare i loro diritti, indipendentemente dal rispetto della quota di legittima

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei consulenti finanziari riguarda le società per azioni. Mettetevi alla prova e tornate domani a verificare la risposta.

Tizio, Caio e Sempronio decidono di costituire una società per azioni avente a oggetto la produzione e la vendita di motocicli. Avendo intenzione di stabilizzare la proprietà, al fine di agevolare lo start up dell’attività, cosa potrebbero fare?

A: Inserire nello statuto una clausola che vieta, per dieci anni, il trasferimento delle azioni
B: Inserire nello statuto una clausola che vieta, per tre anni, il trasferimento delle azioni
C: Chiedere l’adesione al fondo di garanzia istituito presso la Motorizzazione Civile per le società che producono mezzi di trasporto
D: Inserire nello statuto una clausola che vieta, per tutta la durata della società, il trasferimento delle azioni

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli intermediari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il Testo unico della finanza

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’insider trading

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i tassi

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli obblighi di comunicazione

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il Tfr

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’iscrizione all’albo

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’albo unico

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le transazioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i fondi azionari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i titoli di credito

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli interessi

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il rendiconto degli strumenti finanziari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i fondi pensione

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le assicurazioni sulla vita

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il divieto d’iscrizione all’albo

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i certificates

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le gestioni di portafoglio

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli utili

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le sanzioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le polizze

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le Sicav

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice di comportamento Assoreti

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’ammortamento francese

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’accettazione bancaria

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i trasferimenti di denaro contante

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i contratti future

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le informazioni ai clienti

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le società per azioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la gestione separata Inps

Ti può anche interessare

Credem finanzia lo Stato di ebbrezza (al cinema)

La banca, come riferisce L'Economia del Corriere, ha seguito l'esempio di altri istituti approfittan ...

Nozze col Credem? Banco Desio risponde picche

Presa di posizione dei vertici dopo alcune news uscite sulla stampa e l’intervista di Gregori al S ...

Passaggio generazionale e pianificazione, seminari Widiba in Sicilia

Doppio seminario per Widiba oggi in Sicilia. La società ne propone due a Giarre, in provincia di Ca ...