Petr Kellner vende ancora azioni Generali

A
A
A
di Redazione 11 Settembre 2012 | 09:20
Il finanziere ceco ha ceduto la scorsa settimana, in quattro distinte operazioni, circa 3 milioni di titoli della compagnia triestina…

ANCORA VENDITEPetr Kellner continua a scendere a piccoli passettini dal capitale sociale di Generali. Il finanziere ceco ha infatti ceduto la scorsa settimana, in quattro distinte operazioni, 3 milioni di titoli della compagnia, pari a una quota dello 0,19%, per un valore totale di oltre 35,5 milioni di euro.

LE OPERAZIONI – Il 5 settembre Kellner, attraverso la holding cipriota Anthiarose, ha ceduto 431.488 titoli al prezzo unitario di 11,5 euro per circa 4,99 milioni; il giorno dopo ha venduto 2,52 milioni di titoli al prezzo di 11,9 euro l’uno per complessivi 30,05 milioni di euro. Negli stessi giorni ha venduto 45mila titoli del Leone di Trieste anche attraverso la holding olandese Ppf a 11,6 euro il 5 settembre e a 11,8 euro il giorno successivo per un valore complessivo di 532.989 euro.

LA PARTECIPAZIONE – Con le vendite delle ultime settimane quindi la quota di Kellner, che era dell’1,14% a fine 2011, è scesa sotto l’1%. Kellner, che siede nel cda di Generali, controlla il 49% nella jv assicurativa Generali Ppf attiva nei Paesi dell’Europa Centrorientale e ha un’opzione put per cedere la sua quota alla compagnia triestina nel 2014.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Generali: Kellner non si ferma, venduti altri 2 milioni di titoli

NEWSLETTER
Iscriviti
X