Rating, S&P promuove FonSai grazie a Unipol

A
A
A
di Redazione 12 Novembre 2012 | 08:13
L’agenzia ha portato il giudizio sulla compagnia assicurativa a BB da B+ confermando il credit watch positivo alla luce dei progressi compiuti nell’ambito dell’integrazione.

RATING BB CON CREDITWATCH POSITIVO – L’integrazione con Unipol fa bene al rating FonSai. L’agenzia Standard & Poor’s ha infatti migliorato il giudizio sulla compagnia assicurativa – e sulle sue controllate Milano Assicurazioni e Siat – a BB da B+ confermando il creditwatch positivo: una mossa dettata proprio dai progressi compiuti da FonSai nell’ambito del processo di integrazione con Unipol e dall’aumento di capitale effettuato a settembre, che ha miglioratio il profilo di rischio finanziario.

S&P: FONSAI CHIUDERA’ IL 2012 IN ROSSO -  “Crediamo che l’aumento di capitale da 1,1 miliardi abbia consentito a Fondiaria-Sai il ripristino di un’adeguata patrimonializzazione sopra i livelli minimi regolamentari”, osserva l’agenzia di rating. Nonostante la ricapitalizzazione tuttavia, “il patrimonio consolidato di Fondiaria-Sai rimane ben sotto quelle richiesto per un livello di rating BBB, secondo i nostri modelli”, continua S&P, che stima per fine 2012 una perdita netta per la compagnia a causa dei costi non ricorrenti legati al rafforzamento delle riserve e alla svalutazioni degli intangible e degli asset finanziari.

GIUDIZIO CONFERMATO SU UNIPOL – Il credit watch con implicazioni positive, posto lo scorso agosto, viene confermato alla luce della prospettata fusione della società con Unipol Assicurazioni, Premafin e Milano Assicurazioni. S&P ha inoltre confermato il giudizio su Unipol Gruppo Finanziario a BB+ e su Unipol Assicurazioni a BBB.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X