Generali, Galateri: saranno gli azionisti a decidere sul reintegro di Scaroni

A
A
A
di Redazione 26 Settembre 2014 | 10:01
L’ex amministratore delegato dell’Eni si era autosospeso dalla carica il 15 maggio dopo la condanna in primo grado nella vicenda legata alla centrale Enel di Porto Tolle.

PAROLA AGLI AZIONISTI – Saranno gli azionisti di Assicurazioni Generali a decidere sul reintegro di Paolo Scaroni nel consiglio di amministrazione della società. A dirlo è Gabriele Galateri di Genola, presidente di Assicurazioni Generali, a margine dell’Ipo Day 2014, in Piazza Affari a Milano. L’ex amministratore delegato dell’Eni si era autosospeso dalla carica il 15 maggio dopo la condanna in primo grado nella vicenda legata alla centrale Enel di Porto Tolle. Oggi il presidente di Assicurazioni Generali dice che “devono decidere gli azionisti”, che si incontreranno in assemblea il 14 ottobre per decidere sul reintegro o sulla decadenza dell’ex a.d. di Eni e Enel. “Scaroni“, aggiunge Galateri di Genola, “ha sempre partecipato regolarmente ai consigli, dando un contributo importante”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, una raccolta da 10. Intesa schiacciasassi, Poste insegue

Risparmio gestito, la scommessa vinta di Generali Investments

Generali, il piano di Caltagirone e Del Vecchio

NEWSLETTER
Iscriviti
X