Ascosim annuncia: 800 registrati al Forum della consulenza

A
A
A
Maria Paulucci di Maria Paulucci 17 Aprile 2015 | 07:54
Un dato, fanno sapere gli organizzatori, in crescita rispetto all’edizione 2014. Ci saranno banche, pf, private banker, consulenti, family office, sgr e non solo.

GLI ISCRITTI AL FORUM DI ASCOSIM – Ci sono 800 registrazioni per il quinto Forum nazionale sulla consulenza finanziaria del 22 aprile. Un dato, fanno sapere gli organizzatori, in crescita rispetto all’edizione dello scorso anno. Così la ripartizione per principali categorie di partecipanti: 22% banche; 17% promotori e private banker; 26% consulenti, società di consulenza e family office; 7% sgr e gestori. Il quinto Forum nazionale sulla consulenza finanziaria, organizzato come sempre da Ascosim, si svolgerà mercoledì 22 aprile a partire dalle 9.00 a Milano, presso Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, in piazza degli Affari.

CONSULENZA FINANZIARIA – Si parlerà di consulenza in materia di investimenti, con la normativa Mifid che “rappresenta uno strumento importante per lo sviluppo del settore finanziario nel contesto di un adeguato livello di protezione degli investitori”, premette Ascosim, l’associazione che organizza l’evento, nella nota di presentazione. “Nel mercato italiano, la consulenza finanziaria è offerta alla clientela privata e istituzionale da numerosi soggetti – banche, società di gestione del risparmio, società di intermediazione finanziaria, promotori e consulenti finanziari – che prestano il servizio tramite l’uso di diversi modelli operativi”.

ALBO UNICO – Il Forum, continua l’associazione, “si propone di sviluppare un confronto tra i soggetti interessati all’attività di consulenza, con interventi di esponenti delle autorità di vigilanza e dei principali attori che operano sul mercato”. Si discuterà dunque di evoluzione della regolamentazione europea e nazionale alla luce della direttiva Mifid 2, del documento “Technical Advice” dell’Esma, dei profili di vigilanza sul settore della consulenza, del futuro Albo unico dei consulenti finanziari, della consulenza finanziaria nell’attuale contesto dei mercati finanziari e del ruolo che avrà nella banca del futuro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Scolari (Ascosim): “Ecco quanto costa essere indipendenti”

Addio Ascosim, benvenuta Ascofind

Scf, pronto il documento per l’iscrizione all’Albo OCF

NEWSLETTER
Iscriviti
X