Promotori, training class: oggi si parla di differenziale di rendimento

A
A
A
di Redazione 12 Giugno 2015 | 13:57
Intanto vi riveliamo che la risposta esatta alla domanda pubblicata ieri nella nostra training class era quella corrispondente alla lettera “B”.

RISPOSTA “B” – La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri nella nostra training class, in tema di rivalutazione nelle capitalizzazioni e nelle polizze rivalutabili, era quella corrispondente alla lettera “B”. La riproponiamo qui di seguito.

Da che cosa dipende la rivalutazione nelle capitalizzazioni e nelle polizze rivalutabili?
A: Dall’andamento dell’inflazione nell’area euro
B: Dal rendimento delle gestioni separate
C: Dalla quotazione dei fondi assicurativi sottostanti
D: Dal fatto se gli strumenti derivati sottostanti si trovino o meno “in the money”
NUOVO QUESITO
– La domanda di oggi, scelta tra quelle che potrebbero capitare all’esame da promotore finanziario, riguarda Il differenziale fra il rendimento a scadenza. Mettetevi alla prova e tornate lunedì 15 giugno a verificare la risposta.

Il differenziale fra il rendimento a scadenza di una obbligazione in euro di un’impresa industriale italiana e quello di un Btp avente pari vita residua, può indicare:
A: Il rischio del Paese
B: Il rischio di cambio
C: Il rischio di tasso
D: Il rischio di insolvenza dell’emittente

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

NEWSLETTER
Iscriviti
X