Credito Fondiario, Panfilo Tarantelli nuovo a.d.

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 12 Novembre 2015 | 11:17
Il partner fondatore di Tages Holding succede ad Andrea Munari.

DECISIONE ALL’UNANIMITA’Panfilo Tarantelli, partner fondatore di Tages Holding S.p.A., sarà il nuovo amministratore delegato di Credito Fondiario, dopo le dimissioni di Andrea Munari. Lo ha deliberato all’unanimità il consiglio di amministrazione della banca.
La nomina di Panfilo Tarantelli, informa una nota dell’istituto, è avvenuta in piena intesa con gli investitori istituzionali internazionali che stanno investendo nell’aumento di capitale. “Ringraziamo Andrea Munari per l’importante lavoro svolto per il rilancio di Credito Fondiario. Andrea ha dato un importante contributo allo sviluppo dell’attività, formando un team di persone con grandi professionalità e competenze, lavorando all’ottimizzazione della piattaforma di servicing e identificando le opportunità di business su cui la banca sta lavorando a pieno regime”, ha commentato Tarantelli. “Insieme al team manageriale, e d’intesa con i soci di riferimento, continueremo a lavorare in piena continuità all’implementazione del piano industriale, con l’obiettivo di consolidare ulteriormente la leadership di Credito Fondiario nel settore dei crediti deteriorati”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credito Fondiario, autorizzato aumento riservato a Elliott

Credito Fondiario e Oxy Capital nel rilancio del gruppo Manuli Stretch

Npl, Credito Fondiario rileva la piattaforma di Banca Carige

NEWSLETTER
Iscriviti
X