I cf di B. Generali sono i più produttivi

A
A
A
di Marco Muffato 1 Agosto 2016 | 07:37
In base alle elaborazioni di Bluerating.com sui dati Assoreti, i professionisti dell’istituto guidato dal d.g. Mossa hanno fatto meglio di tutti nella raccolta procapite complessiva e relativa al risparmio gestito. Sempre nel gestito i cf di F&F Banca fanno meglio dei colleghi di B. Mediolanum, FinecoBank e Fideuram ISPB.

 I MIGLIORI SUI SEI MESI – Di quale rete sono stati i consulenti finanziari più produttivi nel primo semestre 2016? Secondo le elaborazioni di Bluerating.com effettuate su dati Assoreti i leader della produzione procapite sono stati i cf di Banca Generali con 1,6 milioni di euro cadauno di cui 963mila euro in risparmio gestito cioè nella raccolta più pregiata per il business. Secondo posto per i pf di Azimut con poco più di un milione di euro a testa di cui 826mila in gestito, e terzo gradino del podio nella raccolta netta complessiva per gli Allianz Bank con 876mila euro cadauno di cui 577mila nel gestito. Quarto posto per i FinecoBank con 859mila euro di cui appena 124mila euro nel gestito (dove la loro posizione scende al sesto posto) e quinti i cf di Fideuram ISPB con una raccolta netta totale positiva per 687mila euro ma negativa in gestito per 72mila euro (ultimo posto tra le big). Sesti i Banca Mediolanum con 646mila euro a testa di raccolta di cui 278mila nel gestito (quinto posto nel segmento). Settimi i professionisti di F&F Banca con 437mila euro di raccolta a testa e un ottimo quarto posto nel risparmio gestito con 328mila euro ciascuno. 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, come è bello lavorare in Banca Generali

Banca Generali, Mossa “benedice” la blockchain

Banca Generali, miglior settembre di sempre

NEWSLETTER
Iscriviti
X