Invesco, acquisizione miliardaria tra gli etf

A
A
A

Il gruppo di asset management ha avviato il processo per rilevare Guggenheim Investments, società che gestisce 36,7 miliardi di dollari di asset con gli exchange trade fund.

Andrea Telara di Andrea Telara29 settembre 2017 | 14:41

Invesco ha annunciato di avere definitivamente avviato il processo per l’acquisizione dell’attività sugli exchanged-traded funds (etf) di Guggenheim Investments, che gestisce 36,7 miliardi di dollari di asset (dati al 31 agosto 2017).

L’operazione, per un valore pari a 1,2 miliardi di dollari, sarà finanziata attraverso una combinazione di cassa e debito e si dovrebbe concludere entro il secondo trimestre 2018, in attesa delle necessarie approvazioni. “Il business degli etf di Guggenheim Investments è altamente complementare al nostro e ci permetterà di offrire una delle più complete e innovative gamme di ETF smart beta, compresi i prodotti a reddito fisso, equal-weight e self-indexe”, ha dichiarato Martin L. Flanagan, presidente e ceo di Invesco.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Etf, tripletta Sri di Amundi

Risparmio gestito, gli europei giocano in difesa

Etf: nelle azioni privilegiate ci Invesco

Etf: le banche europee esposte per 140 miliardi

Poker sull’Etfplus per JPMorgan AM

Etf, una doppietta innovativa per Han e GinsGlobal

Etf, il debutto di HANetf a Piazza Affari

Lyxor, etf a misura di cyborg

Poker di Invesco sull’Etf Plus

No della Sec a nove Etf sul bitcoin

Etf, la corsa non si arresta

iShares, quando il binomio è perfetto

Etf, nuova proposta multifattoriale

Sull’etf splende il Sol Levante

Etf, la tattica paga di meno

Etf, quando gli smart beta cambiano il benchmark

Etf a tutto investment grade con Ubs

Etf, raccolta in picchiata

Il (vecchio) passivo è morto, evviva il (nuovo) passivo

Etf, perché avranno successo tra i consulenti

Capitali, come portarli all’estero (legalmente)

Consulenza previdenziale: gli etf piacciono ai fondi pensione

WisdomTree, CoCome ti innovo l’obbligazionario

Fondi passivi sostenibili, la strada è ancora lunga

Rivivi il webinar: Evoluzione dei mercati finanziari e nuovi modelli distributivi in Italia

Bnp Paribas Am, doppio ingaggio per gli Etf

Etf, gli smart beta piacciono un po’ di meno

Gli Etf sono un’arma di distruzione di massa?

WisdomTree e Etf Securities, affare fatto

Contenere la volatilità con gli ETF: missione possibile

Etf, un investimento smart ai tempi di Mifid 2

La guerra dei fondi

Una nuova guida per Spdr

Ti può anche interessare

Azimut punta sempre più sulla Cina

La controllata AZ Investment Management a Shanghai ha ottenuto da parte dell'Asset Management Associ ...

Consulenti, 5 consigli per ripartire al top

Le cose da fare per tornare al lavoro in modo smart ...

SocGen: “La fusione con UniCredit? Per ora non se ne parla

Il gruppo francese ha smentito che il cda si stia occupando della questione ...