Enasarco: “allarme ingiustificato” sulla sostenibilità

A
A
A
di Chiara Merico 6 Dicembre 2018 | 15:15
La fondazione replica alle notizie sulle presunte criticità in materia di sostenibilità pluriennale.

A seguito dell’articolo pubblicato ieri, 5 dicembre, dal collega Matteo Chiamenti su Bluerating, la Fondazione Enasarco chiede di pubblicare le seguenti precisazioni relative all’ingiustificato allarme in materia di sostenibilità pluriennale.

“A seguito della pubblicazione di notizie apparse su alcuni organi di stampa, riferite a presunte criticità in materia di sostenibilità pluriennale, la Fondazione Enasarco precisa che il progetto di budget non evidenzia alcun saldo previdenziale negativo al 2021.  Allo stato attuale i contributi previdenziali al netto delle prestazioni erogate di pari natura presentano un saldo attivo pari a circa 40 milioni di euro, mentre il saldo assistenza che, come noto, contribuisce alla sostenibilità previdenziale, evidenzia un + 140 milioni di euro circa. Dagli studi attuariali in corso, sempre in tema di sostenibilità, non emergono elementi significativi riferibili all’anno 2021″.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Enasarco e il fascino discreto della borghesia

Enasarco cambia, tra rinvii al fotofinish e nuove battaglie all’orizzonte

Enasarco, domani tocca alla Commissione. FarePresto! tende la mano

NEWSLETTER
Iscriviti
X