Mediobanca, Del Vecchio ne prende il 7%

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri18 settembre 2019 | 10:31

Leonardo Del Vecchio si prende una fetta del capitale di Mediobanca e punta alle Generali. Come riporta l’edizione odierna del Sole 24 Ore, l’imprenditore e presidente esecutivo di EssilorLuxottica, con la sua Delfin, spunta con un 6,94% nel capitale dell’istituto di Piazzetta Cuccia. Un investimento da 580 milioni di euro che lo stesso Del Vecchio ha definito “di lungo periodo”. Il quotidiano salmonato accosta inoltre l’operazione alla volontà di Del Vecchio di ricavarsi un peso sempre maggiore nel capitale di Generali, di cui già detiene poco meno del 5% come azionista diretto. La stessa Mediobanca, infatti, è il primo socio del Leone di Trieste con il 13% del capitale.

La scorsa primavera, durante il cda di Generali, l’imprenditore degli occhiali aveva già provato a far valere le sue ragioni nella lista dei candidati al board. Ora, con quasi il 7% in tasca di Mediobanca, il suo peso specifico aumenta ulteriormente. Il Sole ipotizza, in virtù dei buoni rapporti che intercorrono tra i due, la possibile nascita di un asse sostanzioso con Unicredit, sulla carta azionista di Piazzetta Cuccia con l’8 per cento.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

CheBanca!, le fee e gli incentivi ai consulenti

Mediobanca, arriva un nuovo fondo per la clientela Private

Mediobanca, Doris e Del Vecchio in campo

Mediobanca, Doris si schiera con Nagel

Mediobanca ha Kairos nel mirino

CheBanca!, Cioè che reclutamento!

Mediobanca, tutto esaurito per il nuovo bond

Azimut, la domanda senza risposta

Fondi di investimento, nuovo fondo sul credito per Cairn e Mediobanca

CheBanca!, reclutamento senza sosta

Nove mesi in crescita per Mediobanca

Caccia grossa nel risparmio gestito

CheBanca!, la rete di consulenti cresce del 57%

Consulenti, occhio alla concorrenza di Poste Italiane

Mediobanca, colpaccio in Francia

Mediobanca punta sul wealth management

Mediobanca, successo per il collocamento del primo fondo illiquido

CheBanca! CheReclutamenti!

Reti e consulenti, fee e servizi son tutti da rifare

CheBanca!, semestrale costellata da segni più

Mediobanca prepara il colpo nel wealth management

Reclutamento, botti di fine anno per CheBanca!

Mediobanca, tutto fatto per il nuovo patto

Mediobanca, debutta il nuovo patto “Light”

I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

Ennio Doris vede il patto “light” per Mediobanca

Vontobel: Mediobanca sovraperforma il comparto bancario da inizio anno

Mediobanca, Nagel attacca: “Il momento è molto triste”

Mediobanca: utile in calo, ma meglio delle stime

Mediobanca, il fondo si fa private

Doris studia un accordo per Mediobanca

Nasce il Liceo Parini Trust Onlus (con la collaborazione di Mediobanca)

Ferrari (Mediobanca): “Le reti e i gestori sono troppo cari”

Ti può anche interessare

Mediobanca, Doris e Del Vecchio in campo

Continua il fermento intorno a Mediobanca. Come riporta MF Milano Finanza, oggi si riunisce il patto ...

Lutto in casa Fideuram

Scompare Eligio Trevisi, decano della professione di consulente finanziario e autore di un libro imp ...

Terremoto in Azimut, lascia Albarelli

A seguito delle dimissioni cooptato come amministratore Gabriele Blei. La nomina del nuovo ad avverr ...