Azimut, a novembre raccolta a +197 milioni di euro

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 9 Dicembre 2016 | 14:00
Da inizio anno il gruppo ha messo a segno una raccolta netta pari a circa 5,8 miliardi di euro. Il dato di raccolta ha beneficiato del consolidamento di On-Track, l’ultima società di consulenza finanziaria in Australia entrata a far parte di AZ NGA.

NOVEMBRE POSITIVO – Raccolta netta positiva per 197 milioni di euro per il gruppo Azimut nel mese di novembre 2016; da inizio anno il gruppo ha messo a segno una raccolta netta pari a circa 5,8 miliardi di euro. Il dato di raccolta, informa una nota della società, ha beneficiato del consolidamento di On-Track, l’ultima società di consulenza finanziaria in Australia entrata a far parte di AZ NGA. Al netto del consolidamento delle masse da quest’ultima, il gruppo Azimut ha conseguito nel mese di novembre una raccolta netta positiva di circa 80 milioni di euro. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine novembre a 42,3 miliardi di euro, di cui 34,6 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

IL GRUPPO RESISTE IN UN MESE CARATTERIZZATO DAL NERVOSISMO – Sergio Albarelli, ceo del gruppo, commenta: “In un mese in cui abbiamo assistito a un certo nervosismo sui mercati finanziari dovuto ai diversi appuntamenti elettorali, siamo molto soddisfatti di come il gruppo ha reagito, sia lato gestione sia lato distribuzione, assistendo efficacemente i clienti che da inizio anno hanno beneficiato di una performance media ponderata netta vicina al 2%, più alta dell’indice di settore”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, doppietta di ingressi da Azimut e Allianz Bank

Banche-reti, anche per Bank of America hanno l’oro in bocca

Banche-reti, Goldman Sachs vede un futuro di profitti

NEWSLETTER
Iscriviti
X