Bnp Paribas, certificati per ogni esigenza

A
A
A
di Redazione 27 Maggio 2013 | 13:32
Gli analisti della banca francese consigliano diversi certificati a seconda dell’obiettivo dell’investitore…

AUMENTARE LA RESA DEL PORTAFOGLIO – “Gli investitori alla ricerca di un rendimento aggiuntivo capace di elevare la resa complessiva del proprio portafoglio possono valutare con favore alcuni  bonus cap con sottostanti i titoli del comparto bancario europeo”, spiegano gli analisti di Bnp Paribas.  “Tra questi, quello su Banca Popolare di Milano ai valori  attuali consentirebbe di ottenere un  rendimento del  23,54% in circa 7 mesi qualora il sottostante non tocchi  mai la Barriera posta a 0,3546 euro”.

Alcuni strumenti consigliati da Bnp Paribas per massimizzare il rendimento del portafoglio:

GESTIRE LA LIQUIDITA’ – I fixed premium Athena invece, continuano gli esperti, “sono un interessante strumento con cui gli investitori possono gestire la liquidità. Il vantaggio è duplice: da un lato pagano un premio fisso con cadenza semestrale a prescindere dal valore del sottostante alle date di rilevazione intermedia; dall’altro possono scadere anticipatamente già dopo la prima rilevazione qualora il sottostante valga più del prezzo strike”.

Alcuni strumenti consigliati da Bnp Paribas per la gestione della liquidità

RECUPERARE LE PERDITE – In fine, a chi sia interessato alla costruzione di strategie volte al recupero delle  perdite, Bnp Paribas consiglia gli  e asy  express, in particolare quello avente come sottostante Nokia, che appare interessante in termini di rischio/rendimento  potenziale. “Ai valori attuali, lo strumento consentirebbe di ottenere  un  rendimento del 10,80% qualora il sottostante alla  scadenza del certificate valesse più della Barriera posta  a 1,9432 euro”. 

Alcuni strumenti consigliati da Bnp Paribas per recuperare le perdite

Articolo tratto dalla newsletter Le Opportunità in Borsa: leggi tutte le news!
Per andare subito alla homepage del sito: www.prodottidiborsa.it.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti