Bnp Paribas, arriva una raffica di Turbo certificati

A
A
A
Avatar di Redazione 29 Maggio 2020 | 15:07

BNP Paribas ha lanciato sul mercato la prima gamma di Turbo Unlimited Certificate sui principali indici europei (FTSE MIB, DAX, Eurostoxx50 e Eurostoxx Banks) e americani (Nasdaq, S&P500, Dow Jones). Il nome “Unlimited” fa riferimento alla caratteristica di “open end” di questi prodotti, che non prevedono appunto alcuna scadenza. In questo modo – spiega la società – l’investitore può utilizzare a pieno la potenzialità della leva dinamica, evitando così il compounding effect tipico dei prodotti a leva fissa e, quindi, sfruttare una Leva Finanziaria costante per tutto il tempo che ritiene opportuno.

I Turbo Unlimited Certificate, negoziabili sul mercato SeDeX di Borsa Italiana, sono adatti a strategie di trading e di copertura del portafoglio. Questo tipo di prodotto permette di investire a leva sfruttando la possibilità di prendere posizione al rialzo (Turbo Unlimited Long) o al ribasso (Turbo Unlimited Short), con un minor impiego di capitale.

I Turbo Unlimited Certificate, inoltre, consentono di amplificare i movimenti del sottostante grazie all’utilizzo della leva finanziaria e, a differenza dei Certificate o ETF a leva fissa, non risentono dell’effetto compounding: l’investitore decide infatti al momento dell’investimento la leva finanziaria, che resta invariata fino alla chiusura della posizione, e non solo nella singola giornata di negoziazione. Nei Leva Fissa infatti, la leva finanziaria è fissa soltanto su base giornaliera e la performance viene ricalcolata ogni giorno sulla base del livello di chiusura del sottostante di riferimento del giorno lavorativo precedente.

Il prezzo teorico del Turbo Unlimited Long riflette la differenza tra la quotazione del sottostante e il livello dello strike, ossia il valore del sottostante stabilito all’inizio della vita del prodotto che determina l’effetto leva. In maniera speculare, per calcolare il prezzo teorico dei Turbo Unlimited Short si considera la differenza tra lo strike e la quotazione del sottostante.

Nei Turbo Unlimited lo strike corrisponde con la barriera disattivante, valore che viene aggiornato giornalmente in base al costo del finanziamento: una volta raggiunta, il valore del Certificate si azzera. Questa barriera può però essere anche considerata come uno “stop loss automatico” per quegli investitori che non riescano ad imporsi una rigorosa strategia di taglio alle perdite, indispensabile nel trading. A differenza dell’in­vestimento in Future, questo meccanismo permette all’investitore di conoscere fin dal principio la perdita massima potenziale.

La liquidità dei Turbo Unlimited Certificate è garantita dalla presenza di BNP Paribas in qualità di Market Maker: in ogni momento è possibile comprare e rivendere il Certificate senza attendere la data di scadenza da qualsiasi banca o intermediario finanziario. Anche per acquistare i Turbo Unlimited su Nasdaq, S&P 500 e Dow Jones, non è necessario disporre di un conto in dollari in quanto l’indice sottostante viene automaticamente convertito in tempo reale in Euro.

Nevia Gregorini, head of ETS – distribution & retail business di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha commentato: “I nuovi Turbo Unlimited Certificate di BNP Paribas uniscono i vantaggi offerti da una Leva Finanziaria senza limiti temporali, a tutti i benefici tipici dei Turbo Certificate che, oltre a non soffrire dell’effetto dell’interesse composto, permettono di investire sui principali indici europei e internazionali, con più livelli di leve sullo stesso sottostante, senza il rischio di incorrere in una perdita superiore al capitale investito”.

Qui di seguito una selezione dei nuovi prodotti emessi sul mercato SeDeX di Borsa Italiana.

ISIN SOTTOSTANTE TIPO LIVELLO STRIKE= LIVELLO KNOCK-OUT* LEVA*
NL0014923070 FTSE MIB Turbo Unlimited Long 14.500,00 € 5,27
NL0014923179 FTSE MIB Turbo Unlimited Short 20.000,00 € 8,5
NL0014922841 DAX® Turbo Unlimited Long 9.000,00 € 4,56
NL0014922908 DAX® Turbo Unlimited Short 12.500,00 € 11,89
NL0014922957 EURO STOXX 50 Turbo Unlimited Long 2.600,00 € 7,3
NL0014922981 EURO STOXX 50 Turbo Unlimited Short 3.400,00 € 7,77
NL0014923021 EURO STOXX Banks Index Turbo Unlimited Long 51,00 € 9,31
NL0014923047 EURO STOXX Banks Index Turbo Unlimited Short 62,50 € 10,66
NL0014923245 DOW JONES Turbo Unlimited Long 21.000,00 $ 5,99
NL0014923302 DOW JONES Turbo Unlimited Short 29.000,00 $ 6,65
NL0014923328 NASDAQ 100 Turbo Unlimited Long 7.400,00 $ 4,54
NL0014923393 NASDAQ 100 Turbo Unlimited Short 10.600,00 $ 8,56
NL0014923435 S&P 500 Turbo Unlimited Long 2.500,00 $ 5,82
NL0014923492 S&P 500 Turbo Unlimited Short 3.400,00 $ 7,92

* Per i prodotti a leva variabile, i livelli indicati in tabella sono stati rilevati il giorno 27/05/2020 alle ore 10:00.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, BNP Paribas punta su Unicredit

BNP Paribas, nuova serie di certificate su Borsa Italiana

Bnp Paribas, nuovi certificati Bonus Cap

BNP Paribas e Intermonte, un webinar sulla situazione dei mercati

BNP Paribas e T.I.E, insieme per i consulenti finanziari

BNP Paribas, nuova serie di Certificate Step-Down Cash Collect

BNP Paribas migliora la gamma di certificate a leva fissa

Bnp Paribas premiata per il miglior certificato dell’anno

BNP Paribas lancia una nuova serie di certificate ESG

Bnp Paribas si fa in quattro…nel roadshow

BNP Paribas annuncia l’emissione di certificati su sottostanti ESG

I giovani hanno fame di consulenza

Bnl-Bnp Paribas a caccia di 500 giovani talenti

BNP Paribas lancia 50 Turbo Certificate su materie prime e valute

Gestori in vetrina – Bnp Paribas Cim

Gestori e fondi, ecco i campioni del risparmio sostenibile

Etf, Bnp Paribas AM: sette nuovi fondi sull’Etf Plus

Bnp Paribas AM: tanti saluti al carbone

Bnp Paribas Am: la Bce è a corto di munizioni?

Bnp Paribas, arrivano i nuovi certificati bonus cap sulle azioni

Bnp Paribas: la strategia cinese per stimolare l’economia

Certifica, Bnp Paribas: mini future per tutti i gusti

Borsa, un 2019 pieno di cedole

Il futuro degli etf visto da Bnp Paribas AM

Sette pretendenti per Carige

Bnp Paribas, certificati e bond passano (anche) da BinckBank

Bnp Paribas emette una nuova serie di Memory Cash Collect

Bnp Paribas: utili in crescita del 4%, ricavi in frenata

Bnp Paribas, la Memory dei certificati

Il trading è smart per BNP Paribas

BNP Paribas lancia i primi Stock Bonus Certificate sul mercato italiano

Nuova serie di Certificate Athena per Bnp Paribas

Bnp Paribas, trimestrale sopra le attese

Ti può anche interessare

Certificati, super emissione targata Societe Generale

Societe Generale, primo operatore del mercato SeDeX, ha aggiornato la propria gamma di Covered Warra ...

Etf, fuga di massa verso il reddito fisso

A maggio la raccolta degli ETF globali fa segnare quota 37,3 miliardi di euro. Gli investitori molla ...

Banca Imi, nuova infornata di certificati cash collect

Si amplia ulteriormente la gamma degli strumenti di investimento emessi da Banca IMI, grazie ad una ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X