Certificati, 28 nuovi Fixed Cash Collect targati UniCredit

A
A
A
di Redazione 4 Ottobre 2021 | 10:55

Nuova emissione di certificati targati Unicredit sul mercato EuroTLX. Nel dettaglio, si tratta di 28 Fixed Cash Collect, scritti su azioni, indici e panieri di titoli europei ed americani, che pagano premi fissi mensili incondizionati, presentano una scadenza a tre anni (ottobre 2024) e non prevedono la possibilità di scadenza anticipata.

I prodotti su singole azioni sono stati strutturati su sottostanti sia italiani che americani, come BioNTech, Curevac e Virgin Galactic e presentano barriere di protezione di tipo europeo fino al 60% del valore iniziale del sottostante, mentre tra i panieri di azioni troviamo dei basket tematici come quello sul settore automotive scritto su Nio, Tesla, Stellantis e Ford.

La nuova emissione arricchisce ulteriormente la scelta di soluzioni di investimento per una strategia income e di ottimizzazione del rendimento complessivo di portafoglio in scenari di scarsa volalitilità sui mercati azionari, anche su titoli azionari con dividendi attesi nulli (come per esempio AirFrance e Leonardo), a rischio controllato grazie alla barriera di protezione del capitale osservata solo alla data di valutazione finale.

I nuovi Certificate hanno una scadenza a tre anni (ottobre 2024) e pagano un premio fisso mensile incondizionato, che va da un minimo dello 0,30% ad un massimo dell’1,40% del prezzo di emissione, a seconda del sottostante. Il livello di Barriera varia dal 60% al 70% del valore iniziale ed è osservata solamente alla chiusura della data di valutazione finale (cd. Barriera europea)

I Fixed Cash Collect sono stati pensati per gli investitori che desiderano ottenere un flusso di premi costante e non condizionato dall’andamento dei valori sottostanti, che sono stati scelti per offrire agli investitori una vasta possibilità di scelta, ed includono tra gli altri: panieri legati al mondo della transizione energetica, come il paniere Plug Power, Infineon e Solaredge Technologies, o al settore delle biotecnologie, con il paniere costruito su Curevac, Biogen e Biontech. Oltre ai panieri, si trovano numerose soluzioni di prodotti strutturati su un singolo sottostante, che quindi sono caratterizzati da un profilo di rischio/rendimento più conservativo in quanto il rischio è limitato solamente al singolo sottostante.
Attraverso i nuovi Fixed Cash Collect Worst of è quindi possibile ottenere un flusso di premi periodico indipendente dall’andamento delle azioni sottostanti, mantenendo una barriera di protezione discreta che si osserva solamente a scadenza.

Alla data di osservazione finale a scadenza – ovvero a Ottobre 2024 – sono possibili due scenari: a) se il sottostante peggiore del paniere ha un valore pari o superiore al valore della Barriera, il Certificate rimborsa 100 EUR, oltre al premio; b) se il sottostante peggiore del paniere ha un valore inferiore al livello della Barriera, il Certificate rimborsa un importo proporzionale all’andamento del sottostante peggiore del paniere, senza inoltre pagare l’ultimo premio. Il profilo di rimborso a scadenza è analogo per i Fixed Cash Collect Certificate sul singolo titolo azionario o singolo indice.

I prodotti sono negoziabili sull’MTF Cert-X di EuroTLX (Borsa Italiana) dalle ore 09.00 alle ore 17.30 nei giorni di Borsa aperta, la liquidità è garantita in acquisto e vendita da UniCredit Bank AG, che agisce in qualità di Liquidity Provider. Inoltre, i redditi da Certificate sono considerati redditi diversi (aliquota fiscale 26%) e possono quindi compensare minusvalenze pregresse in portafoglio. È possibile prendere visione del Prospetto di Base e dei relativi Supplementi, delle Condizioni Definitive e dei Documenti contenenti le Informazioni Chiave KID, nonché delle informazioni sui prodotti aggiornate in tempo reale sul sito www.investimenti.unicredit.it.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Societe Generale sei nuovi Cash Collect

Certificati: Banca Cesare Ponti dà il via alla prima emissione

Certificati, fare trading sui green credit con i leva fissa di Societe Generale

NEWSLETTER
Iscriviti
X