Etf: da Franklin Templeton un nuovo smart beta

A
A
A
di Redazione 21 Giugno 2022 | 12:01

Franklin Templeton ha annunciato il lancio del suo nuovo smart beta MSCI China Paris-Aligned Climate UCITS ETF all’interno della sua gamma Franklin LibertySharesTM. Questa è la terza strategia Paris-Aligned Climate nella gamma conforme all’Articolo 9 secondo il regolamento SFDR dell’Unione Europea.

Il nuovo ETF è conforme agli indici EU Climate Benchmark PAB e replica l’MSCI China Climate Paris-Aligned composto da titoli azionari cinesi a grande e media capitalizzazione. Progettato per sostenere gli investitori che cercano di ridurre la loro esposizione ai rischi climatici fisici e di transizione, l’indice sovrappeserà le società cinesi che passano ad un’economia a basse emissioni di carbonio, garantendo al contempo il pieno allineamento con gli obiettivi di decarbonizzazione dell’Accordo di Parigi sul Clima.

Il Franklin MSCI China Paris Aligned Climate UCITS ETF è stato quotato alla Deutsche Börse Xetra (XETRA) il 15 giugno, mentre oggi, 21 giugno, viene quotato in Borsa Italiana ed alla Borsa di Londra (LSE). L’ETF sarà registrato in Austria, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Spagna, Regno Unito e Paesi Nordici.

Caroline Baron, Head of ETF Business Development, EMEA, Franklin Templeton ha commentato: “Siamo lieti di aggiungere questo nuovo ETF MSCI China Paris-Aligned Climate con una commissione competitiva alla nostra gamma di ETF Paris-Aligned Climate. L’ETF è un’estensione naturale della gamma di prodotti ETF Paris-Aligned Climate che abbiamo lanciato due anni fa ed offre interessanti opportunità di crescita nei mercati azionari cinesi investendo in società impegnate nella transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio. In linea con la Climate Benchmark Regulation dell’Unione Europea, offrirà inoltre agli investitori vantaggi fondamentali in termini di standardizzazione, trasparenza e rendicontazione e dovrebbe rivolgersi ad un’ampia gamma di investitori europei alla ricerca di soluzioni di investimento più sostenibili”.

Demis Todeschini, Senior ETF Sales Specialist per l’Italia, Franklin Templeton ha aggiunto: “Con il green deal l’Unione Europea ha delineato un chiaro percorso che vede nel direzionare le risorse finanziarie verso le società più impegnate nella transizione ecologica la chiave per sostenere questo processo di salvaguardia del nostro pianeta. Con questo ETF siamo felici di poter rispondere alla crescente esigenza dei nostri clienti italiani di allargare il loro ambito di azione ai paesi emergenti per costruire portafogli sostenibili in modo trasparente, a basso costo e con la liquidità fornita dalla quotazione su Borsa Italiana”.

Costi competitivi

Con un total expense ratio (TER5) dello 0,22%, una commissione competitiva per la rispettiva categoria in Europa, il nuovo ETF fornirà agli investitori europei un’esposizione azionaria ai titoli a grande e media capitalizzazione in Cina, efficiente in termini di costi, OICVM conforme, perseguendo opportunità di decarbonizzazione.

Rafaelle Lennox, Vice President, Senior ETF Product Specialist di Franklin Templeton ha aggiunto: “Partendo da un benchmark chiave come MSCI China, gli investitori possono allineare le loro partecipazioni azionarie cinesi all’Accordo di Parigi sul Clima riducendo la loro esposizione ai rischi dei cambiamenti climatici e cogliendo le opportunità nella transizione a basse emissioni di carbonio. Inoltre, gli indici Paris-Aligned hanno una componente ambientale, sociale e di governance (ESG) più ampia con l’esclusione di molteplici fattori quali il tabacco, i produttori di combustibili fossili ed i trasgressori dei principi del Global Compact delle Nazioni Unite, tra gli altri fattori, creando così una soluzione sostenibile core”.

Questo fondo smart beta sarà gestito da Dina Ting, Head of Global Index Portfolio Management, e Lorenzo Crosato, ETF Portfolio Manager di Franklin Templeton, che vantano oltre tre decenni di esperienza combinata nel settore dell’asset management ed un ampio track record nella gestione delle strategie ETF.

Julian Ide, Head of EMEA distribution, Franklin Templeton ha dichiarato: “Siamo molto lieti di aggiungere questo ETF MSCI China Paris-Aligned Climate alla nostra gamma di prodotti LibertyShares™. Franklin Templeton è stato uno dei primi fornitori di ETF smart beta Paris-Aligned Climate UCITS in Europa e questo ETF Articolo 9 sostenibile ed a prezzi competitivi dovrebbe consentire agli investitori europei di allineare i loro portafogli con gli obiettivi di decarbonizzazione dell’Accordo di Parigi sul Clima, sfruttando al contempo i mercati azionari cinesi. La Cina rimane un posizonamento azionario chiave nei mercati emergenti per i nostri clienti ed un attore importante nella più ampia transizione verde globale”.

Franklin LibertyShares™, la piattaforma ETF globale di Franklin Templeton consente agli investitori di perseguire i risultati desiderati attraverso una gamma di ETF attivi, smart beta e passivi. Supportata dalla forza e dalle risorse di uno dei maggiori asset manager del mondo, la piattaforma globale ETF ha oltre 12 miliardi di dollari di asset in gestione a livello globale al 31 maggio 2022.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X