TOL, ETF Securities scommette sulle materie prime

A
A
A

Bluerating.com ha intervistato Massimo Siano, responsabile per l’Italia di ETF Securities, presente al Trading Online Expo, per avere un quadro d’insieme di come sta andando il settore degli Etc in questo 2008, quali replicanti possono soddisfare le diverse propensioni al rischio degli investitori e su quali materie prime è bene puntare.

di Redazione31 ottobre 2008 | 15:45

Per Massimo Siano il mercato di Etf e Etc ha raggiunto dal marzo 2007 una crescita esponenziale, passando dai 1,5 miliardi di dollari di attivo gestito di marzo 2007 agli oltre 7 miliardi di oggi.

Tra i motivi di un simile successo, secondo Siano, vi sono la semplicità, i bassi costi, trasparenza, e la possibilità di diversificare il proprio portafoglio.

Nel 2008, inoltre, le commodities non hanno risentito della crisi dei mercati finanziari, ha aggiunto il manager, e negli ultimi 5 anni sono state la migliore asset class in termini di performance.

E per il futuro Siano guarda con attenzione i replicanti legati alla maggior parte delle materie prime e poi ancora oro e petrolio.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Gregorini (Bnp Paribas Cib): “Tutti i vantaggi dei certificati Cash Collect”

La responsabile public distribution di Bnp Paribas Corporate & Institutional Banking, spiega il ...

Come scegliere un ETF, le domande da porsi – Prima parte

Con il crescente sviluppo del mercato degli ETF è aumentato anche il numero di prodotti offerti. No ...

Vontobel amplia la gamma di Covered Warrant quotati

L’emissione include 187 prodotti su FTSE MIB, 27 su DAX, 26 su tasso EUR/USD, 18 su Oro, 22 su Eur ...