Banca dei Territori, le agenzie sempre più digitali

A
A
A
di Andrea Telara 3 Giugno 2016 | 10:01

In un’intervista al Sole24Ore, il responsabile della divisione di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese,annuncia i piani di sviluppo del gruppo, basati sulla multicanalità e i servizi a distanza

SVILUPPO DIGITALE – 50 nuove filiali rinnovate entro fine anno e 1.100 dipendenti che opereranno da remoto, come gestori a distanza dei rapporti con la clientela. Sono gli obiettivi annunciati da Stefano Barrese, responsabile della divisione Banca dei Territori del Gruppo Intesa Sanpaolo. In un’ intervista al Sole24Ore, Barrese ha annunciato la volontà di puntare ancor di più sul digitale. «Stiamo rivoluzionando il lay out delle filiali”, ha dichiarato Barrese nell’intervista, ricordando che 50 agenzie sono state già completate in sei mesi e altrettante verranno ultimate nel corso dell’anno. Inoltre, la contact unit telefonica della banca verrà trasformata in una vera e propria rete con 1.100 dipendenti (contro i 600 operativi lo scorso anno). Tutti gli impiegati del contact center saranno veri e propri gestori dei rapporti con la clientela e non saranno dedicati soltanto ai servizi informativi.

Tratto da www.bluerating.com

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti