Allianz, una vittoria "globale" su Eurizon

A
A
A
di Matteo Chiamenti 14 Maggio 2009 | 08:00
Siamo sul fronte obbligazionari globali. Allianz riesce a battere Eurizon, ma la sfida è quanto mai combattuta.

GLI STRUMENTI

Ai fini dell’analisi utilizziamo le importanti risorse contenute all’interno del nostro product selector, che ci permette di determinare i fondi confrontabili per categoria di appartenenza (tipologia di prodotto, società di gestione e categoria Bluerating); in particolare, ai fini dell’articolo, sfruttiamo le potenzialità dello strumento confronta prodotti, che ci regala inoltre l’importante apporto grafico in calce alla pagina (che comunque è solo una parte delle varie schermate che si possono ottenere).

I PRODOTTI

La categoria è quella degli obbligazionari globali. Il primo prodotto è l’ Eurizon Obbligazioni Internazionali. Investe esclusivamente in strumenti finanziari di natura obbligazionaria o monetaria principalmente denominati in dollari USA, yen, euro e sterline. Tali strumenti sono emessi principalmente da governi o enti sovranazionali. La durata finanziaria media (duration) del fondo è tendenzialmente compresa tra 3 e 7 anni . E’ consigliato a risparmiatori con un orizzonte temporale medio (3-5 anni) e con una propensione al rischio medio-alta, che mirano ad una crescita del proprio investimento.

L’altro protagonista della nostra analisi è il Allianz Reddito Globale Classe L Euro. Il fondo investe principalmente in titoli di natura obbligazionaria di emittenti governativi e organismi sovranazionali denominati in qualsiasi valuta; l’investimento in titoli di emittenti societari ha carattere contenuto. Gli investimenti hanno un merito di credito “investment grade” (rating non inferiore a “BBB-“ in base alla classificazione Standard & Poor’s ovvero non inferiore a “Baa3” in base alla classificazione Moody’s). Il portafoglio è costituito prevalentemente da titoli a tasso fisso con vita residua medio-lunga; la durata media finanziaria del portafoglio oscilla indicativamente nell’ambito di un intervallo compreso tra 3 e 8 anni. Rischio medio per orizzonte temporale di 3/5 anni.
 
IL MATCH

Ecco i risultati sulla base di 10 elementi di raffronto riscontrabili all’interno del nostro confronta prodotti e delle schede prodotto (unite al supporto dei dati Assogestioni) .

Raccolta su patrimonio: punto per Allianz Global Investors sgr. La società chiude infatti il mese d’aprile con deflussi per lo 0,9% del patrimonio (67,3 milioni di Euro su 6.874 milioni), mentre Eurizon Capital sgr presenta una riduzione dell’1% (552,5 milioni di Euro su 52.734 milioni).

Rating: rating identico (2 stelle) e nessuno che si aggiudica il punto.

Performance a 3 anni e YTD: un punto a testa. Allianz Reddito Globale Classe L Euro vince sul medio termine mentre Arca Eurizon Obbligazioni Internazionali nell’ottica YTD.

Volatilità a 1 e 3 anni: stesso discorso. Un punto a testa.

Commissioni: un punto per Eurizon Obbligazioni Internazionali. Le commissioni di gestione sono 1,1%, contro 1,2%, mentre quelle di performance sono per entrambi pari allo 0%.

Indice di Sharpe: considerando l’orizzonte a 3 anni Allianz Reddito Globale Classe L Euro possiede un indice più elevato, aggiudicandosi il punto.

Indice di Sortino: risultato identico sui 3 anni. Punto per Allianz Reddito Globale Classe L Euro.



RISULTATO FINALE

Eurizon Obbligazioni Internazionali 3

Allianz Reddito Globale Classe L Euro 5

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Allianz Bank FA, Galeotti al timone del Wealth & Corporate Advisory

Allianz: nel 2020 il patrimonio finanziario degli italiani vola a +100 mld

Allianz, tutto fatto per Aviva Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X