AcomeA, via al collocamento diretto e all’acquisto self service dei fondi

A
A
A
di Redazione 21 Maggio 2013 | 12:50
La sgr presieduta da Alberto Foà ha presentato oggi l’iniziativa in occasione del lancio di una nuova piattaforma web nata con l’obiettivo di…

COLLOCAMENTO DIRETTO – AcomeA avvia il collocamento diretto dei propri fondi che potranno essere acquistati anche in modalità ‘self service’, cioè senza i costi della consulenza, a meno della metà delle commissioni.

SEMPLIFICARE L’ACCESSO – La sgr presieduta da Alberto Foà ha presentato oggi l’iniziativa in occasione del lancio di una nuova piattaforma web nata con l’obiettivo di parlare al mondo del risparmio gestito con maggior trasparenza. “AcomeA utilizza la tecnologia per semplificare l’accesso ai servizi e rendere i risparmiatori liberi di scegliere perseguendo i propri interessi e non quelli degli intermediari”, ha spiegato Alberto Foà.

IL PROGETTO
– Due le novità fondamentali presentate oggi dalla sgr con il claim “Libertà di scelta”: la totale digitalizzazione del processo di sottoscrizione con la scomparsa di scambi cartacei, e la libertà di scegliere tra due soluzioni. La classe A1, “Full Service”, è destinata a chi vuole delegare, pur condividendole, le scelte legate ad allocazione e gestione del proprio patrimonio. Oltre alle caratteristiche distintive nella gestione dei fondi di AcomeA sgr, si sceglie anche il supporto di consulenti che, sulla base delle caratteristiche dei singoli investitori, individuano il portafoglio d’investimento adatto alle diverse aspettative ed esigenze.

ACOMEA – Nata nel luglio 2010 su iniziativa, fra gli altri, di Foà e Giordano Martinelli, AcomeA ha attualmente in gestione 465 milioni di euro (dati Assogestioni a fine marzo).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti